Home CinemaRobert Downey Jr., da Iron-Man a truffatore finanziario

Robert Downey Jr., da Iron-Man a truffatore finanziario

Dopo The Judge, l'attore americano produrrà la storia di un famoso imbroglione in coppia con la moglie Susan Downey

Foto: Susan Downey e Robert Downey Jr.  - Credit: © Getty Images

23 Giugno 2015 | 15:22 di Marianna Ninni

Quando non è impegnato a sconfiggere pericolosi criminali nelle vesti di Iron-Man, Robert Downey Jr. si diletta con la produzione di nuovi film. Dopo The Judge, film prodotto in coppia con la moglie Susan Downey, l'attore è al lavoro sull'adattamento cinematografico di Chasing Phil, libro di Davis Howard.

Il romanzo racconta la vicenda di Phil Kitzer, un truffatore del Minnesota a capo di una organizzazione criminale segreta, conosciuta come ?The Fraternity?. I diritti del romanzo sono stati acquisiti dalla Team Downey, casa di produzione dello stesso Robert Downey Jr, che ha inoltre acquisito anche i diritti della vera storia di Jim Wedick e Jack Brennan, i due agenti dell'FBI che si sono infiltrati sotto copertura nell'organizzazione gestita da Kitzer per investigare sui crimini commessi.

Non è ancora certo chi sarà il regista e lo sceneggiatore del film né si sa se l'attore interpreterà il protagonista principale. Di certo l'opportunità si presenta come allettante e permetterebbe a Robert Downey Jr. di svincolarsi dall'etichetta di eroe buono per cui è ormai noto agli occhi dei fan.