Home CinemaSteve Jobs: i suoi keynote più belli

Steve Jobs: i suoi keynote più belli

Il film di Danny Boyle riporta alla ribalta la figura del fondatore Apple, e con lui le sue indimenticabili presentazioni. Scoprite con noi le più belle

25 Gennaio 2016 | 13:00 di Annalisa Varesi

È stato detto e visto tutto della vita di Steve Jobs. O forse no?
La pellicola di Denny Boyle, magistralmente interpretata da un Michael Fassbender da Oscar, riporta sotto i riflettori la controversa figura del fondatore Apple a due anni dal Jobs di Joshua Michael Stern e di Asthon Kutcher, e lo fa come nessuno aveva mai fatto prima.

I teatri delle sue famose presentazioni, i ?leggendari? keynote diventano il palcoscenico per mostrare, in un crescendo di drammaticità e pathos, la figura di uno degli uomini più amati e chiacchierati della nostra storia recente, colto proprio negli istanti precedenti all'entrata in scena. Ed è fra le piccole e grandi manie di quei momenti, fra le scaramanzie, le abitudini, i conflitti e le paure, che Boyle ci regala il Jobs forse meno somigliante, ma sicuramente più vero fra quelli visti fino ad ora sul grande schermo.

Peccato che, nella pellicola, di spazio per queste presentazioni poi non ce ne sia: si accendono le luci e il pubblico deve farsi da parte.

Se però a voi - come a noi - è venuta voglia di vederle, o rivederle, tutte, ecco i keynote di Steve Jobs che proprio non potete perdere.