“Babylon”: il trailer del nuovo film di Damien Chazelle

Brad Pitt e Margot Robbie sono protagonisti della pellicola più ambiziosa del regista di "La La Land"

Babylon
14 Settembre 2022 alle 11:18

Anche "Babylon" è un omaggio di amore per Hollywood da parte di Damien Chazelle, ma in modo diverso da come è stato "La La Land". Se la pellicola che nel 2017 ottenne il record di 17 nomination agli Oscar – vincendone sei, tra cui Miglior regia – e la vittoria ai Golden Globe di tutte le categorie in cui era candidato (compreso Miglior film) era un omaggio ai musical degli Anni 50 e 60, qui si punta ancora più in alto.

Il nuovo film di Damien Chazelle, che arriverà nei cinema italiani nel gennaio 2023, è appunto la quarta opera del regista, dopo "Whiplash", "La La Land" e "Il primo uomo". Lui stesso l'ha definito il suo progetto più ambizioso: «È decisamente la cosa più difficile che abbia mai fatto. La logistica, il numero di personaggi, la sontuosità delle scene, l’arco di tempo che il film racconta, tutto ha contribuito a rendere il progetto particolarmente complicato, ma è stata una sfida particolarmente eccitante da accettare».

Vista la complessità del progetto, Chazelle ha richiamato alcuni fidati collaboratori, come il direttore della fotografia Linus Sandgren e il compositore Justin Hurwitz (entrambi premiati con l’Oscar per "La La Land"), affinché il film potesse descrivere «quanto audace, sfacciato e impudente» fosse il mondo della Hollywood di allora, come anticipa anche il primo trailer ufficiale, in cui si vedono anche i protagonisti: Brad Pitt e Margot Robbie.

Il trailer

La trama

Sebbene non sia ancora stata resa nota la trama ufficiale, è già stato anticipato che "Babylon" è ambientato nella Hollywood degli Anni 20, nel periodo del passaggio del cinema dal muto al sonoro, per raccontarne luci e soprattutto ombre ed eccessi. Sotto al trailer, infatti, si legge: «"Babylon" è un racconto memorabile ambientato nella Los Angeles degli Anni 20. Una storia di ambizioni smisurate e di eccessi oltraggiosi, che ripercorre l’ascesa e la caduta di molteplici personaggi in un’epoca di sfrenata decadenza e depravazione nella sfavillante Hollywood».

Il cast

Margot Robbie e Brad Pitt, rispettivamente nel ruolo di Nellie LaRoy, aspirante attrice catapultata sulla ribalta da un giorno all’altro, e di Jack Conrad, una fittizia star del cinema ispirata a John Gilbert, Clark Gable e Douglas Fairbanks, guidano un cast speciale che comprende Diego Calva (“Narcos: Messico”) nei panni di Manny Torres, un immigrato messicano che rappresenta lo sguardo del pubblico nel mondo di “Babylon”, Jean Smart, Tobey Maguire, Samara Weaving, Jovan Adepo, Li Jun Li, Flea (dei Red Hot Chili Peppers), Phoebe Tonkin (“The Originals”), Eric Roberts, Katherine Waterston, Rory Scovel, Lukas Haas, P.J. Byrne, Damon Gupton, Jonah Platt, Telvin Griffin, mentre Max Minghella è il produttore Irving Thalberg.

Seguici