Home CinemaTrailer film“Né Giulietta, né Romeo”: il debutto alla regia di Veronica Pivetti

“Né Giulietta, né Romeo”: il debutto alla regia di Veronica Pivetti

La simpatica attrice interpreta e dirige una commedia contro l'omofobia

Foto: Veronica Pivetti con Andrea Amato in una scena del film  - Credit: © Microcinema

19 Novembre 2015 | 19:22 di Lorenzo Di Palma

Debutta oggi, giovedì 19 novembre, nelle sale italiane Né Giulietta, né Romeo il primo film da regista di Veronica Pivetti, che ne è anche interprete con Andrea Amato, Pia Engleberth, Corrado Invernizzi, Carolina Pavone, Francesco De Miranda. Un film che è quasi un manifesto contro l'omofobia tanto da aver ottenuto il patrocinio di Amnesty International.

La commedia racconta infatti la storia di Rocco (Andrea Amato), sedici anni, genitori separati, un ottimo rapporto con la mamma (Veronica Pivetti) e la stravagante nonna, ma pessimo col padre (Corrado Invernizzi), egocentrico e distante.

Sempre vicini a lui, i suoi migliori amici: Maria (l’esordiente Carolina Pavoni), una simpatica ragazzina romana molto vivace, e Mauri (Francesco De Miranda già visto in Viva la sposa), un po' goffo e ingenuo.

Ma tutto cambia quando, a scuola, Rocco si innamora di un altro ragazzo e decide di rivelare la propria omosessualità ai genitori. Deluso dalla loro reazione, scappa di casa per andare a vedere il concerto del suo cantante preferito. Così, madre e nonna lo inseguono in un viaggio esilarante, che porterà tutti a Milano e a conoscersi meglio...