Home CinemaTrailer filmSuicide Squad, il nuovo trailer del film

Suicide Squad, il nuovo trailer del film

Will Smith, Jared Leto e Margot Robbie sono solo alcuni del volti criminali chiamati a raccolta per lottare contro una pericolosa minaccia

Foto: Margot Robbie in Suicide Squad

20 Gennaio 2016 | 11:00 di Marianna Ninni

Un trailer decisamente ben costruito quello di Suicide Squad. Sulle note di Bohemian Rhapsody dei Queen diamo uno sguardo più dettagliato a tutti i super cattivi protagonisti di questo film. A raccogliere “il peggio del peggio” è Viola Davis che seleziona con cura e attenzione i villain di questa squadra molto particolare per affrontare una pericolosa minaccia. Non si sa bene in cosa consista questo pericolo.

Guardando con attenzione il trailer si intuisce che una delle minacce potrebbe essere rappresentata da una specie di gigante in grado di restare illeso persino al passaggio di un treno, mentre l’altra potrebbe avere il volto di Enchantress, straordinaria Cara Delevingne, ripresa all’interno di una stanza di Washington DC alle prese con due facoltosi uomini in giacca e cravatta a cui cerca di proporre “qualcosa di divertente”.

Qualunque sia la minaccia, resta la certezza che Will Smith, alias Deadshot, pericoloso assassino con una maschera bianca che non va mai in giro senza le sue inseparabili armi; Jared Leto/Joker, criminale dal sorriso inquietante sempre pronto a mostrare alla gente i “pericolosi giochini” di cui è capace; Harley Quinn/Margot Robbie, vera e propria forza della natura, incapace di controllare le sue voci più intime e sempre pronta a stuzzicare chi le sta intorno con battute pungenti e sarcastiche, avranno davvero un bel da fare in questo film dal ritmo avvincente e dalla sue situazioni improbabili.

E, come spesso accade nei film di questo genere, non manca un pizzico di ironia soprattutto di fronte a una Harley Quinn in grado di trovare il tempo di "appropriarsi" di una borsetta, sottolineando con una semplicità disarmante: “Siamo cattivi ragazzi. È quello che facciamo”, concetto ben evidenziato anche dalla tagline del film che recita “Worst. Heroes. Ever” (I peggiori. Eroi. Di sempre), una descrizione che calza a pennello per tutti.