Home Cinema“Una sconosciuta” per Sebastiano Somma

“Una sconosciuta” per Sebastiano Somma

Da novembre arriva nei cinema il film di Fabrizio Guarducci, tratto dall’omonimo romanzo dello stesso regista

Foto: Sebastiano Somma

15 Settembre 2020 | 09:25 di Antonio De Felice

Da novembre arriva nei cinema “Una sconosciuta” di Fabrizio Guarducci, tratto dall’omonimo romanzo dello stesso regista, con Sebastiano Somma e Desirée Noferini. Ci spiega di più l’attore campano.

Di cosa parla il film?
«Ambientato nel periodo del lockdown, è la storia della rinascita di una città con l’arrivo di una donna sconosciuta. È la prima cliente del bar che riapro dopo tanto tempo e che gestisco nel parco delle Terme di Chianciano (SI), dove abbiamo girato».

Nasce qualcosa tra loro?
«Lui cerca di affrontare l’isolamento forzato e il peso di un passato che lo ha reso ombroso. Lei crea curiosità, porta la gente a uscire di casa, a confrontarsi, a parlare. Tra i due si evolve un rapporto da scoprire».

Altri dettagli?
«Li potrete conoscere nel programma “Primo Set” in onda su Raidue il 24 settembre alle 23.55».

È il suo film numero 17. Un po’ di scaramanzia?
«Mia figlia Cartisia è nata il 17 ottobre 2005. Credo sia la migliore risposta».