Home CinemaA Walk in the woods, Robert Redford e Nick Nolte in viaggio insieme

A Walk in the woods, Robert Redford e Nick Nolte in viaggio insieme

Tratto da un libro, il film narra l’impresa Bill Bryson, un uomo che ha attraversato il sentiero degli Appalachi, un percorso che si estende dal Maine alla Georgia

14 Luglio 2015 | 16:00 di Marianna Ninni

Robert Redford si concede una lunga passeggiata in A Walk in the woods. Il film, tratto dall’omonimo bestseller del 1998, narra l’impresa Bill Bryson. Tornato a casa dopo due decenni nel Regno Unito, Bryson è alla ricerca di un modo per riconnettersi con la sua realtà di sempre. Decide così di fare un’escursione e attraversare, da solo, uno dei più lunghi e ardui sentieri che ci siano al mondo: il sentiero degli Appalachi (The Appalachian Trail), un percorso lunghissimo che si estende dal Maine alla Georgia.

Preoccupato per lui, sua moglie Cathy (Emma Thompson), si rifiuta di farlo partire da solo e gli impone di cercare un compagno di viaggio tra i suoi vecchi amici. L’unico a contattarlo è Katz (Nick Nolte), un rude ex-alcolista sovrappeso.

Ha inizio così un’avventura esilarante in cui due compagni di viaggio mal assortiti fanno la conoscenza di personaggi curiosi e strani, resistono ai repentini cambiamenti atmosferici e vanno incontro a situazioni di pericolo, come quella con due orsi affamati e poco ospitali. Ma la determinazione e la caparbietà di Bill e Katz li spingerà ad andare avanti e perseverare in un percorso in cui ragazzi molto più giovani hanno fallito.

Diretto da Ken Kwapis, il regista di La verità è che non gli piaci abbastanza, il film vanta un cast stellare e si regge su due attori solidi che interpretano due personaggi ironici e sopra le righe.