Home Lifestyle2 giugno, la Festa della Repubblica su Rai Radio1

2 giugno, la Festa della Repubblica su Rai Radio1

Un compleanno speciale che comincia al mattino; tra gli interventi quello di Flavio Insinna

 - Credit: © Olycom

31 Maggio 2016 | 13:30

Giovedì 2 giugno Radio1 Rai Gr Parlamento dedica la giornata alla festa della Repubblica: un compleanno speciale che comincia alle 7.40 con la rubrica No Profit attraverso l'incontro con Luca Pancalli, presidente del Comitato Paralimpico e già atleta diversamente abile che racconta come sarà bello e significativo vedere sfilare - insieme a tutti i corpi militari - anche gli atleti delle forze armate che hanno subito gravi danni fisici durante lo svolgimento del loro compito. Una vera rivoluzione rispetto all'antica concezione dell'efficienza fisica che ricercava solo i canoni tradizionali: insomma l'esposizione della diversità che si trasforma in impegno e successo grazie alla voglia di ricominciare a vivere sarà finalmente raccontato come valore. Carlo Albertazzi intervista a questo proposito il Capo di Stato Maggiore dell'esercito, generale Danilo Errico.

Ne parleranno poi, subito dopo la diretta della Parata ai Fori Imperiali, con Paola Severini alla conduzione, due tra i "sociologi particolari" che gli italiani hanno dimostrato di apprezzare decretando loro enorme successo: il giornalista Stefano Lorenzetto, il quale attraverso il suo ultimo libro "Giganti" descrive il nostro Paese intervistando i "cittadini eroi", ma sconosciuti; e Flavio Insinna che ogni sera ci accompagna con straordinaria bravura (e con sensibilità) nel suo "viaggio alla scoperta delle famiglie italiane".

Si prosegue raccontando la Riforma del Terzo Settore insieme con il presidente della Commissione Affari Sociali della Camera, Mario Marazziti e con la senatrice Laura Bignami, mamma di un ragazzo con la sindrome di Down e impegnata per la legge sul "caregiver" (familiare assistente). Subito dopo, il Generale Iannucci, il tenente colonnello Punzo e il capitano Locastro parleranno di "Folgore no Limits" e del nostro medagliere paraolimpico ottenuto dai coraggiosi atleti-soldati: filo conduttore della mattina sono le indicazioni per un'Italia più solidale espresse in modo inequivocabile dal Capo dello Stato.

Torniamo quindi nuovamente ad occuparci dell'impegno del Quirinale e delle Sue indicazioni per realizzare azioni concrete attraverso il racconto del Consigliere del Presidente Mattarella, Daniele Cabras, che ci descrive come anche quest'anno la tenuta presidenziale di Castelporziano sarà resa disponibile, non soltanto alle persone con disabilità ma pure agli anziani. Nel corso dell'intera giornata storici, costituzionalisti e esperti ripercorreranno la storia della festa del 2 giugno a settant'anni dal referendum costituzionale.

La giornata speciale di Gr Parlamento si concluderà poi da Montecitorio, con il "Palazzo" a porte aperte.