Home LifestyleChemical Brothers: il nuovo album “Born in the echoes”

Chemical Brothers: il nuovo album “Born in the echoes”

Sarà disponibile in tutto il mondo dal 17 luglio. Nel disco anche collaborazioni con St. Vincent e Beck. La cover e l’audio del primo brano

Foto: I Chemical Brothers  - Credit: © UfficioStampa

24 Aprile 2015 | 12:59 di Lorenzo Di Palma

Sarà nei negozi di tutto il mondo solo il prossimo 17 luglio, ma si può preordinare da oggi, Born in the echoes, il nuovo album dei maestri della musica elettronica ?trascendente?, i Chemical Brothers.

L'ottavo disco di studio dei due ?fratelli? Tom Rowlands e Ed Simons era atteso dai fan da cinque anni, da quando uscì Further, e schiera undici brani prodotti, come nella loro tradizione, con processori analogici.

Il disco, inoltre, vanta anche un cast stellare di collaboratori come Q-Tip (in Go che sarà il primo singolo), Ali Love (EML Ritual), St. Vincent (Under Neon Lights), Cate Le Bon (Born In The Echoes) e Beck (Wide Open, brano che segna il primo lavoro inedito di Beck dopo Morning Phase, premiato ai ultimi Grammy come miglior album). 

In attesa del video del primo singolo, qualche ora fa è stato rilasciata la versione solo audio di Sometimes I Feel So Deserted, il brano che apre il disco costruito attorno a un ritmo ipnotico ispirato ad Escher:

I Chemical Brothers questa estate parteciperanno al Glastonbury Festival il 24 e 28 giugno, al Sonar di Barcellona il 18 e 20 giugno e al Bestival il 10 e 13 settembre. In Italia, invece, suoneranno il 1 luglio a Piazzola sul Brenta (Padova) per l'Hydrogen Festival e il 2 luglio a Roma per il Rock in Roma.

Foto: La cover di Born in the Echoes