Home LifestyleCiao Alex

Ciao Alex

Un giorno triste per la redazione di Sorrisi. L'8 marzo, a soli 52 anni, se n'è andato per sempre Alex Adami, il nostro caporedattore centrale

Foto: Alex Adami

09 Marzo 2020 | 15:55 di Redazione Sorrisi

Oggi è un giorno triste per la redazione di Sorrisi. Ieri mattina, a soli 52 anni, se n'è andato per sempre Alex Adami, il nostro caporedattore centrale.

Ci vorrebbero pagine e pagine per descrivere che persona era Alex. I messaggi di cordoglio che in queste ore arrivano in redazione contengono quasi tutti la parola “leale”, ma anche “gentile”, “generoso” e molto altro ancora. Alex prima di diventare la colonna portante del giornale ha praticamente creato il sito su cui state leggendo queste parole, quando l'avventura del web era ancora pionieristica.

Infatti lui è sempre stato “avanti”. Sapeva “tutto di tutto”, perché la sua curiosità lo spingeva a rubare ore al sonno pur di scartabellare tra siti e libri di ogni materia. Il risultato era che quando la mattina ci trovavamo in riunione di redazione era quello che aveva già ascoltato la canzone uscita poche ore prima, guardato su qualche canale a noi sconosciuto il format di un programma che in Italia sarebbe arrivato mesi dopo, in poche parole... aveva la risposta pronta su qualsiasi cosa.

Sul giornale cartaceo in edicola martedì prossimo troverete un ricordo di lui. Qui ci limitiamo a dire che è stato il miglior collega, e per qualche fortunato anche amico, che si potesse avere.

La redazione intera abbraccia con immenso affetto sua moglie Simonetta e i suoi figli Guido e Camilla.