Home LifestyleClaudio Caligari, addio al regista di Amore Tossico

Claudio Caligari, addio al regista di Amore Tossico

Morto oggi a Roma a 67 anni. Aveva appena terminato un nuovo film "Non essere cattivo"

Foto: Claudio Caligari in una rarissima intervista  - Credit: © YouTube

26 Maggio 2015 | 21:04 di Daniele Ceccherini

Dopo una lunga malattia, è morto oggi a Roma a 67 anni, il regista Claudio Caligari. Il suo lavoro più conosciuto è Amore Tossico, film - presentato anche al festival di Venezia in una sezione speciale - crudo e girato con attori non professionisti a Roma nel 1983, che racconta senza censure la vita di alcuni giovani eroinomani (il Capellone, Ciopper, Cesare).   

Nato ad Arona il 7 febbraio 1948, aveva anche firmato L'odore della notte (1998) ed aveva appena terminato riprese e montaggio del suo ultimo film Non essere cattivo - prodotto da Valerio Mastandrea con Luca Marinelli, Alessandro Borghi, Silvia d'Amico e Roberta Mattei - girato ancora una volta nelle periferia romana con protagonisti “i ragazzi di vita” degli anni '90.

I funerali si terranno a Roma giovedì 28 maggio alle ore 10 alla Chiesa degli Artisti di Piazza del Popolo.