Home LifestyleCon l’elastico si tonificano i muscoli di spalle e braccia

Con l’elastico si tonificano i muscoli di spalle e braccia

La quarta lezione del nostro personal trainer Massimiliano Morbini è per i muscoli delle braccia e delle spalle

05 Agosto 2015 | 15:55 di Redazione Sorrisi

La quarta lezione del nostro personal trainer Massimiliano Morbini è per i muscoli delle braccia e delle spalle. «Per fare questi esercizi è necessario munirsi di una fascia elastica. Costa pochi euro e si trova nei negozi di articoli sportivi oppure sui siti specializzati. Per modulare l’intesità degli esercizi, sappiate che più terrete l’elastico corto, più farete fatica. Potete impugnarlo in due modi: stringendolo nel pugno, oppure avvolgendolo attorno alla mano».

1 Per tonificare il muscolo deltoide della spalla, mettetevi di lato rispetto alla parete alla quale avrete assicurato l’elastico. Espirando, sollevate il braccio teso di circa 90°. Tornate nella posizione iniziale e ripetete 10 volte.

2 Per tonificare i tricipiti, impugnate l’elastico tenedo il braccio lungo il fianco. Tendetelo all’indietro espirando. State fermi alcuni secondi, piedi ben appoggiati a terra e scapole verso il basso. Ripetete dieci volte per braccio.

3 Per rafforzare il deltoide della spalla, giratevi di schiena, braccio teso lungo il fianco. Prendete aria ed espirando sollevate il braccio verso l’alto. Ripetete dieci volte per lato.