Home LifestyleDolci dopo il Tiggi: la finale con una torta da 100mila euro

Dolci dopo il Tiggi: la finale con una torta da 100mila euro

Sarà una Saint Honoré a decidere chi vincerà il cooking show del pomeriggio di Rai 1 condotto da Antonella Clerici

Foto: I due finalisti con Antonella Clerici  - Credit: © Damiano Guberti

19 Marzo 2015 | 21:07 di Angelo De Marinis

Due concorrenti e una torta da 100mila euro. Per la precisione sarà una Saint Honoré, vanto della pasticceria francese, la prova decisiva che Vincenzo Monaco e Augusto Palazzi, i due aspiranti pasticcieri in finale, dovranno affrontare domani, venerdì 20 marzo (su Rai 1 alle 14.05, appunto subito dopo l’edizione del Tg1), nell’ultima puntata di Dolci dopo il Tiggì, il cooking-show condotto da Antonella Clerici.

La gara fino a questo punto è stata molto equilibrata sarà quindi l’ultima prova quella di alta pasticceria, che avrà come giudice il maestro Luca Montersino a decretare il risultato di questa finale lunga cinque giorni che, da lunedì 16 marzo, impegna i due antagonisti con una serie di prove che vengono giudicate da eccellenti giurati: Ambra Romani per la pasticceria moderna, Guido Castagna per il tema cioccolato, Mario Ragona per la pasticceria classica, Sal de Riso per quella tradizionale e Luca Montersino appunto per l’alta pasticceria.

La puntata di venerdì 20 marzo chiude anche il ciclo di trasmissioni di Dolci dopo il Tiggì dopo 28 settimane di messa in onda in diretta, 127 puntate per altrettanti dolci realizzati da 21 pasticceri concorrenti sotto gli occhi di 5 eccellenti e rigorosi giudici.

I due finalisti si sono dimostrati molto agguerriti. Il siciliano Vincenzo Monaco, infatti, detiene un importante record: tra tutti i concorrenti che hanno preso parte a Dolci dopo il Tiggì è quello che si è fregiato del titolo di campione per 8 settimane di seguito per un totale di 40 giorni. Mentre il marchigiano Augusto Palazzi è stato campione per 4 settimane di seguito per un totale di 20 giorni.

In gioco ci sono anche i telespettatori che hanno la possibilità di aggiudicarsi gettoni d’oro con “Dolcetto o scherzetto”, il gioco aperto a tutti quelli che si saranno prenotati da telefono fisso al numero 894.003, tutti i giorni dalle ore 13,25 alle 13,40 circa.