Home LifestyleDownton Abbey chiude, è ufficiale

Downton Abbey chiude, è ufficiale

La serie tv terminerà con la sesta stagione, ma i produttori pensano a uno spin-off e a un film per il cinema

Foto: Maggie Smith in Downtown Abbey

26 Marzo 2015 | 19:39 di Lorenzo Di Palma

La sesta stagione sarà anche l’ultima per Downton Abbey, la serie tv anglo-americana ambientata durante la fine dell'età edoardiana, in una tenuta nello Yorkshire.

La conferma ufficiale è arrivata dal produttore esecutivo Gareth Neame, che ha deciso di mettere un punto alla storia: “Non si può andare avanti all’infinito” ha detto in una conference-call ai giornalisti. 

D’altronde, la serie aveva già perso alcuni importanti elementi del cast, tra cui la vincitrice del Golden Globe, l’attrice ultracentenaria Maggie Smith (la professoressa McGranitt, nella serie) che aveva annunciato il ritiro e senza la quale è difficile pensare di continuare la storia.  

Neame non ha escluso però che dalla serie possa nascere qualche “spin-off” e neanche la possibilità di una trasposizione cinematografica.