Home LifestyleÈ morta Laura D’Angelo, volto di Odeon, Domenica In e Unomattina

È morta Laura D’Angelo, volto di Odeon, Domenica In e Unomattina

È morta ieri sera a Roma, dopo una lunga lotta contro il cancro, l'attrice e ballerina Laura D'Angelo. Ne dà notizia Antea, l'associazione romana che ha una rete di cure palliative e assiste gratuitamente i malati in fase terminale. Nata nel 1958, attrice, ballerina e cantante, Laura D'Angelo ha raggiunto il grande successo di pubblico con la sigla del cult televisivo «Odeon»

16 Agosto 2010 | 16:57 di Antonio Mustara

Laura D’Angelo

È morta ieri sera a Roma, dopo una lunga lotta contro il cancro, l’attrice e ballerina Laura D’Angelo. Ne dà notizia Antea, l’associazione romana che ha una rete di cure palliative e assiste gratuitamente i malati in fase terminale.

Nata nel 1958, attrice, ballerina e cantante, Laura D’Angelo ha raggiunto il grande successo di pubblico con la sigla del cult televisivo «Odeon», passando attraverso il teatro con Carmelo Bene ed Enrico Montesano in «Bravo» al Sistina, fino ai successi in tv, con «Domenica in», «Fantastico», «Unomattina» e altri programmi che l’hanno vista protagonista come conduttrice e coreografa.

Assistita con amore e professionalità dall’equipe di Antea nel Centro di Santa Maria della Pietà e dall’affetto e dalla presenza costante di un folto numero di amici e familiari, Laura – fa sapere l’associazione – ha raggiunto la morte indolore, con estrema naturalezza e serenità.