Home LifestyleE’ morto Chris Squire, il bassista degli Yes

E’ morto Chris Squire, il bassista degli Yes

E' mancato all’età di 67 anni, era malato di leucemia. E' stato l’unico punto fermo di in una band che ha cambiato formazione numerose volte

Foto: Chris Squire  - Credit: © Olycom

28 Giugno 2015 | 19:42 di Angelo De Marinis

Lutto nel mondo del rock. E' mancato all'età di 67 anni Chris Squire, lo storico bassista degli Yes, la celebre band di progressive rock. Squire era malato di leucemia, lo aveva annunciato solo un mese fa.

E' stato l'unico punto fermo in un gruppo che ha spesso cambiato formazione in 47 anni di musica. Noto per usare un bass elettrico Rickenbacker 4001, assieme agli Yes ha firmato ben 21 album e veniva chiamato The Fish perchè nato nel segno dei Pesci e grande appassionato di astrologia. Heaven and Earth è stato il suo ultimo progetto personale, che ha avuto un buon riscontro nelle classifiche inglesi.

Gli altri membri della band hanno dato il triste annuncio anche sui social, ricordandolo come " la colla che ci ha tenuto insieme per tutto questo tempo" e che "ha influenzato molti bassisti in tutto il mondo, alcuni dei quali oggi sono artisti celebri".