Home LifestyleÈ morto il Mago Zurlì, addio a Cino Tortorella

È morto il Mago Zurlì, addio a Cino Tortorella

Il mago dello «Zecchino D'Oro» si è spento a Milano, aveva 84 anni

Foto: Cino Tortorella, il mago Zurlì  - Credit: © Getty

23 Marzo 2017 | 15:00 di Manuela Puglisi

Avrebbe compiuto 85 anni il prossimo giugno, Cino Tortorella, l'amato Mago Zurlì dello «Zecchino D'Oro» si è spento a Milano.

Era nato il 27 giugno del 1932 a Ventimiglia e, dopo aver abbandonato l'università dove studiava Giurisprudenza, aveva iniziato la propria carriera a teatro nella Scuola D'Arte Drammatica del Piccolo Teatro di Milano di Giorgio Strehler. Agli Anni 50 risale la sua opera teatrale «Zurlì, mago Lipperlì» che servirà poi da base per la sceneggiatura di «Zurlì, mago del giovedì», trasmesso nel 1957. Sarebbe stato Umberto Eco, all'epoca funzionario della Rai, a proporgli di portare il suo personaggio in televisione dopo aver visto il suo spettacolo teatrale.

All'alba degli Anni 60, nel 1959, debutta con lo «Zecchino D'Oro», consegnando alla memoria della cultura popolare il suo mago con tanto di bacchetta magica, calzamaglia e mantella azzurra.