Home LifestyleE Tex incontra il telegatto…

E Tex incontra il telegatto…

Claudio Villa, il disegnatore delle copertine del mitico fumetto, regala solo a Sorrisi una sorpresa straordinaria

08 Aprile 2016 | 17:30 di Stefania Zizzari

Siamo a Venezia al «Cartoons on the bay 2016» il festival internazionale dedicato all'animazione televisiva, che quest'anno compie 20 anni. E Claudio Villa ha disegnato il manifesto del Festival.

Villa è un mito per gli amanti dei fumetti. È lui infatti ad aver dato vita al personaggio di Dylan Dog, di cui ha creato le prime 41 copertine della serie. Dal '94 invece è il «copertinista» di Tex: «lo so, sembra una brutta parola ma si dice proprio così» commenta ridendo. «È una enorme responsabilità perché ho a che fare con una leggenda».


È un signore garbato, attento, curioso, che non si separa mai dalla valigetta che contiene le sue matite e i suoi pennarelli a china, ordinati con cura. «Noi disegnatori siamo quelli che acchiappano i sogni e li portano sulla carta» dice e le sue copertine fanno sognare gli appassionati di Tex. «La cosa più difficile? Dopo 665 numeri già usciti, trovare nuove situazioni originali e non viste. Per quanto riguarda il disegno invece il particolare più complicato da rendere è il cappello di Tex, soprattutto le pieghe della tesa. Il cappello parla di lui: quando è calzato sulla fronte vuol dire che Tex è arrabbiato, se è più alzato e scopre ciocche di capelli, allora ha un'espressione più giocosa».

A proposito di gioco allora, Villa si è prestato a scherzare con noi e ha realizzato in esclusiva per Sorrisi, in appena un'ora di lavoro, un'idea di immaginaria copertina del nostro giornale. E la spiega così: «In una situazione classica, dopo l'esplorazione del suo territorio nella riserva Navajo, Tex si trova davanti a una roccia che non aveva mai visto prima» spiega. «Una montagna che lui non può conoscere, ma i lettori di Tv Sorrisi e Canzoni sì!».

Foto: Tex e il Telegatto, un'immaginaria copertina creata solo per Sorrisi - Credit: © Claudio Villa

Ed ecco allora questo regalo speciale e davvero straordinario, con tanto di dedica. E nella fotogallery, alcuni momenti della realizzazione della tavola con l'inedito incontro fra Tex e il Telegatto.