Home LifestyleEcco a voi tutti i numeri uno del 2018

Ecco a voi tutti i numeri uno del 2018

Siete pronti per il 2019? Intanto, com’è tradizione, scopriamo insieme quali sono stati i «numeri uno» del mondo dello spettacolo negli ultimi 12 mesi tra tv, musica e cinema

Foto: Takagi & Ketra con Giusy Ferreri: il loro «Amore e capoeira» è stato l'unico brano pubblicato nel 2018 ad aver ottenuto quattro dischi di platino

07 Gennaio 2019 | 11:57 di Redazione Sorrisi

Siete pronti per il 2019? Intanto, com’è tradizione, scopriamo insieme quali sono stati i «numeri uno» del mondo dello spettacolo negli ultimi 12 mesi tra tv, musica e cinema.

Sanremo, il calcio e Montalbano

Partiamo dalla televisione dove, per l’ennesima volta è stato il Festival di Sanremo a dominare: la finale del 10 febbraio ha ottenuto una media di 12.125.000 spettatori con il 58,30% di share. Tra gli eventi sportivi, trionfa Francia-Croazia, finale dei Mondiali di Calcio: trasmessa il pomeriggio del 15 luglio da Canale 5, è stata vista da 11.688.000 spettatori (share 66,57%). Tra le fiction, regna «Il commissario Montalbano»: l’episodio «La giostra degli scambi», il 12 febbraio, è stato visto da 11.386.000 spettatori (45,1%).

Il mondo di Sfera

Passando alla musica, tra gli album non c’è stata gara contro il discusso rapper milanese Sfera Ebbasta. Il suo «Rockstar», uscito il 19 gennaio, è il più venduto dell’anno, perché è l’unico ad aver ottenuto quattro Dischi di platino (dati Fimi). In soldoni: 200 mila copie vendute (anche se parte di questa cifra è rappresentata dagli ascolti in streaming a pagamento). All’alba di Natale nessun altro album del 2018 aveva raggiunto tre Platini.

Le regine sono Giusy e Loredana

C’è un vincitore certo anche tra i singoli digitali. Secondo le certificazioni Fimi, infatti, il solo brano pubblicato nel 2018 ad aver ottenuto quattro Dischi di platino è «Amore e capoeira» di Takagi & Ketra con Giusy Ferreri e Sean Kingston. Ma il tormentone della capoeira non è stato il numero uno nelle radio: secondo i dati di EarOne il titolo spetta a un’altra hit estiva, «Non ti dico no» dei BoomDaBash con Loredana Bertè, seguita da «Who you are» di Mihail e da «Una grande festa» di Luca Carboni.

Gli 80 mila di Eminem

Per quanto riguarda i concerti, due serate-evento si sono contese il record annuale di spettatori per una singola serata dal vivo. A vincere questa singolare sfida è il concerto di Eminem all’ex Area Expo di Rho (MI) il 7 luglio con ben 79.385 persone contro i 78.497 fan accorsi allo Stadio San Siro di Milano il 1° giugno per vedere J-Ax e Fedez (dati Siae). Un altro discorso è quello dei tour, tra cui è difficile non segnalare quello di Jovanotti, che si è esibito in ben 67 date nei palazzetti conquistando, secondo i dati diffusi dal suo ufficio stampa, oltre 600 mila spettatori.

I Queen e Muccino

Nelle sale italiane, dati Cinetel alla mano, il numero uno del 2018 è stato «Bohemian Rhapsody»: la storia di Freddie Mercury e dei Queen il giorno di Santo Stefano ha toccato quota 18,9 milioni di euro, superando così «Avengers Infinity War», che da noi ha incassato 18,7 milioni di euro. Il kolossal Disney-Marvel è stato invece il più visto nel mondo (oltre 2 miliardi di dollari al botteghino). Il film italiano di maggior successo del 2018 è stato «A casa tutti bene» di Gabriele Muccino (9,1 milioni) anche se «Come un gatto in tangenziale», uscito il 27 dicembre 2017, ha poi incassato 9,6 milioni di euro.

I campioni secondo noi

I risultati del sondaggio tra chi lavora a Sorrisi:

Claudio Baglioni - Personaggio dell’anno
Un grande tour e un Sanremo che ha fatto la storia: è Claudio Baglioni il personaggio dell’anno, votato da un terzo della squadra di Sorrisi.

«X Factor» - Programma televisivo
Il talent show di Sky ha vinto la sfida tra gli show, a soli due punti di distanza il Festival di Sanremo.

«L’amica geniale» - Fiction italiana
È stato un plebiscito: quasi due terzi dei votanti hanno scelto la serie di Raiuno come Miglior fiction del 2018.

«La casa di carta» - Serie tv straniera
La serie-fenomeno di Netflix è molto amata in redazione e ha vinto senza fatica. Seconda, «The good doctor».

Maneskin «Torna a casa» - Canzone italiana
Grande successo in redazione per il brano della band romana, che batte «Se piovesse il tuo nome» di Elisa.

Lady Gaga e Bradley Cooper «Shallow» - Canzone straniera
Insidiata da «Girls like you» dei Maroon 5, la canzone del film «A star is born» ha comunque la meglio...

«A star is born» - Film
...Lady Gaga e Bradley Cooper fanno doppietta: il loro film è stato il più amato dell’anno a Sorrisi.

«Il Volo del mattino» - Programma radiofonico
Lo show di Fabio Volo vince per un solo punto su «Il Rosario della sera» di Fiorello, sempre su Radio Deejay.

Marco Balzano «Resto qui» - Libro dell’anno
Il romanzo dello scrittore milanese, pubblicato da Rizzoli, ha conquistato il cuore di molti di noi.