Home LifestyleFacciamo ordine con Marie Kondo: 10 consigli per mettere a posto e creare più spazio negli armadi

Facciamo ordine con Marie Kondo: 10 consigli per mettere a posto e creare più spazio negli armadi

È la guru mondiale dell’economia domestica. E ora il suo metodo giapponese anti-caos arriva in streaming su Netflix

Foto: Marie Kondo  - Credit: © Netflix

17 Gennaio 2019 | 17:53 di Giusy Cascio

Avete messo tra i buoni propositi dell’anno nuovo «fare ordine in casa»? Accendete la tv su Netflix: disponibile sulla piattaforma di streaming trovate la serie Facciamo ordine con Marie Kondo, otto puntate in cui la famosa guru giapponese di economia domestica aiuta diverse famiglie americane a mettere in ordine l’appartamento per migliorare la loro vita.

Sì, perché Marie, shintoista di religione, crede che ogni cosa abbia un’anima e un’energia in grado di influenzare la nostra felicità. Cosa vedremo nel docu-reality? Vedremo la «fatina» nipponica, vestita sempre di colori chiari, bussare alla porta di mariti e mogli alle prese con cucine in cui regna il caos, bambini che inondano il soggiorno di giocattoli, armadi che straripano di vestiti. E garage stipati dai peggiori accumulatori seriali di oggetti. Più è disordinato il contesto, più la dolce Kondo è contenta di condividere i suoi trucchi del mestiere. Per prima cosa si inginocchia sul pavimento, chiude gli occhi e «saluta» la casa da sistemare, dopodiché snocciola le regole da seguire parlando sempre in giapponese, tradotta dall’interprete.

I segreti del metodo «KonMari» (battezzato così dalle iniziali del suo nome e cognome) sono racchiusi anche in due libri che hanno venduto oltre 8 milioni di copie nel mondo: «Il magico potere del riordino» e «96 lezioni di felicità», pubblicati in Italia da Vallardi. Certo, questa donna è un genio, una macchina da soldi. Basti pensare che i suoi set di scatoline «hikidashi» (in giapponese vuol dire cassetto), vendute sul sito konmari.com, costano 77 euro ciascuno (e sono esauriti!). Ma Marie, con il suo stile «kawaii», quel carino e bambinesco tipico dei cartoni giapponesi, conquista. Minuta, 34 anni, nata a Tokyo, ha creato un impero in nome del «decluttering» (cioè lo «sgombero» con una valenza filosofica, terapeutica e zen). Oggi vive in California con il marito Takumi Kawahara, ex consulente marketing per le multinazionali a Osaka e ora suo manager, e due bimbe: Satsuki, 3 anni, e Miko, 2. «Le mie figlie si divertono a mettere a posto i peluche e stanno crescendo più ordinate di me» dice Marie. E se a lei è andata bene, forse vale la pena di guardare il programma e seguire i suoi consigli. I più utili li trovate qui sotto.

Dieci consigli per mettere a posto e creare più spazio negli armadi

Mettere in ordine casa, si sa, è fonte di stress. Ce ne accorgiamo ogni volta che dobbiamo fare le pulizie, quando gli scaffali da spolverare traboccano di soprammobili. O se, dopo aver fatto shopping, ci viene da piangere perché non sappiamo dove appendere gli acquisti, perché negli armadi non c’è un’anta libera. Ammettiamolo, serve una strategia. E il metodo di Marie Kondo può fare al caso nostro.