Home LifestyleJesus Code: su Focus il documentario della CNN su Gesù

Jesus Code: su Focus il documentario della CNN su Gesù

La prima puntata nel giorno di Pasqua, indagherà l’origine e il significato della Sacra Sindone di Torino

Foto: Una scena di Jesus Code  - Credit: © Discovery

04 Aprile 2015 | 16:43 di Angelo De Marinis

Domani sera alle ore 21.15, per il giorno di Pasqua, va in onda su Focus (canale 56) in prima tv il documentario Jesus Code sul dibattito intenso e mai concluso, sulla vita e la morte di Gesù.

In sei episodi questa nuova serie, che mescola il linguaggio documentaristico-forense con quello della fiction, esamina sei oggetti, sei tracce lasciate sulla Terra, legati al culto del Cristo, per rivelare particolari inediti: dalla Sacra Sindone di Torino alle reliquie di Giovanni Battista, dal Vangelo di Giuda ai frammenti della Vera Croce, dalla figura di Maria Maddalena a quella del misterioso fratello di Gesù. Seguendo un percorso investigativo, Jesus Code cerca di risalire all’origine delle reliquie giunte fino a noi, abbinando la ricostruzione archeologica all’investigazione scientifica e allo studio filologico delle fonti letterarie interviste e filmati di repertorio.

Il documentario (titolo originale Finding Jesus) è stato realizzato da Nutopia per la CNN nell’autunno del 2014 coinvolgendo un pool di oltre 50 esperti di storia biblica e archeologia, provenienti dagli atenei di Harvard, Princeton, Oxford, Cambridge, Colombia. Nella seconda puntata sulla figura di Giovanni il Battista, ci sarà anche l’attore italiano Francesco Scianna, attualmente al cinema con il film di Cristina Comencini, Latin lover