Home LifestyleJulien Temple al Torino Film Festival

Julien Temple al Torino Film Festival

Il regista britannico autore di "Absolute Beginners" succede a Paolo Virzì nel ruolo di “direttore ospite”

Foto: Julien Temple  - Credit: © Olycom

08 Giugno 2015 | 17:47 di Lorenzo Di Palma

Sarà il regista Julien Temple, il “direttore ospite” della 33esima edizione del Torino Film Festival (TFF 2015), in programma dal 20 al 28 novembre 2015 nel capoluogo piemontese.

Dopo le direzioni artistiche affidate a Nanni Moretti, Gianni Amelio e Paolo Virzì, il festival torinese diretto da Emanuela Martini ha infatti nominato “Guest Director” il regista britannico “inventore del video musicale come forma d’arte” e autore, tra gli altri, di film sui Sex Pistols e su Joe Strummer, di Absolute Beginners e The Great Rock'n'Roll Swindle, London, the Modern Babylon e Oil City Confidential.

Temple a Torino presenterà anche il suo nuovo lavoro: The Ecstasy of Wilko Johnson. La storia del “tour d’addio” del frontman della band inglese dei Dr. Feelgood, a cui i medici, nel 2013, avevano diagnosticato un male incurabile che gli lasciava solo 10 mesi di vita. In realtà, poi, Wilko Johnson ha scoperto la possibilità di essere operato e oggi, è vivo e vegeto in tour.

Julien Temple è nato a Londra nel 1953. I film del regista francese Jean Vigo lo spinsero ad iscriversi alla National Film and Television School nel Buckinghamshire. Nel 1976 incontrò i Sex Pistols e iniziò la sua carriera di documentarista, pioniere dei primi video musicali e poi regista di lungometraggi e serie televisive.