Home LifestyleLa Dolce Vita: un remake per il capolavoro di Fellini

La Dolce Vita: un remake per il capolavoro di Fellini

Gli eredi del regista romagnolo hanno ceduto i diritti del film a una casa di produzione italo-americana, che ne produrrà una versione moderna

Foto: Marcello Mastroianni e Anita Ekberg in una celebre scena del film  - Credit: © MondadoriPortfolio

10 Luglio 2015 | 18:43 di Lorenzo Di Palma

Anche La Dolce Vita, il capolavoro del 1960 di Federico Fellini, avrà un remake. La notizia è stata pubblicata poche ore fa dal bene informato Hollywood Reporter: la casa di produzione italo-americana Ambi Group ha comprato i diritti del film dagli eredi del regista e presto ne produrrà un remake.

Andrea Iervolino e Monika Bacardi, fondatori di Ambi Group, che sono riusciti per la prima volta nell’impresa di convincere gli eredi del Maestro, hanno intenzione di girare una versione “moderna” della storia interpretata da Marcello Mastroianni e Anika Ekberg, scomparsa di recente proprio a Roma all'età di 83 anni.

Il remake sarà prodotto dalla Ldm Productions di Daniele Di Lorenzo, mentre la Ambi si occuperà anche della distribuzione. Francesca Fellini, nipote e una delle eredi del regista, ha spiegato così la decisione: “Andrea, Monika e Daniele hanno una bella visione per un film moderno e, considerando il loro patrimonio italiano, il profondo apprezzamento e la comprensione delle opere di mio zio, so che non potrebbe esistere un’intesa migliore per questo progetto”.

La Dolce Vita, film scritto e diretto da Federico Fellini fu presentato a Cannes nel 1960 vinse la Palma d'Oro e, nel 1962, anche un Oscar per i costumi. Ancora non si sa chi ricoprirà i ruoli che furono di Marcello Mastroianni (l’inquieto giornalista Marcello Rubini), Anita Ekberg (la star del cinema Sylvia), Yvonne Furneaux (la ragazza di Marcello, Emma) e Anouk Aimée (l’ereditiera Maddalena).