Home LifestyleLibriUn pinguino diventa scrittore: Riccardo Zanotti pubblica il suo primo libro

Un pinguino diventa scrittore: Riccardo Zanotti pubblica il suo primo libro

Il cantante dei Pinguini Tattici Nucleari ci parla del suo romanzo “Ahia!” e del nuovo disco

Foto: Riccardo Zanotti e la copertina del suo romanzo "Ahia!"

10 Novembre 2020 | 8:31 di Alessandro Alicandri

Durante l’ultimo festival di sanremo i Pinguini Tattici Nucleari ci hanno fatto ballare (ma anche riflettere) con il brano “Ringo Starr”. Oggi Riccardo Zanotti, voce del gruppo, ci fa sognare con il romanzo d’esordio “Ahia!” (Mondadori, euro 17).

È la storia di Giovanni, un giovane ingegnere alla ricerca del papà mai conosciuto prima. Scoprirà con stupore che si tratta di Santi, cantante degli Anni 80 caduto in rovina. «Questi due protagonisti sono in qualche modo l’espressione delle mie paure» racconta Zanotti. «Uno è il figlio, è chi sarei potuto diventare se non avessi fatto musica, l’altro è la persona che da grande non vorrei mai diventare».

Il 4 dicembre uscirà un album omonimo che un po’ si ispira a questa storia. «Nel disco ci sono continui riferimenti al libro, ma non è un album di “concetto”» spiega. «Sarà un mix di sonorità e di storie umane». L’album “Ahia!” verrà anticipato il 13 novembre dal singolo “Scooby-Doo”. «Racconta la vita di tante donne e si chiama come un celebre cartone degli Anni 70 in cui si celebrava, così come nel brano, il valore della diversità».