Home LifestyleLigabue torna a Campovolo il 19 settembre

Ligabue torna a Campovolo il 19 settembre

Il rocker emiliano festeggia così i 25 anni del suo primo album e i 20 di «Buon compleanno Elvis»

Foto: Luciano Ligabue  - Credit: © Olycom

07 Maggio 2015 | 09:00 di Francesco Chignola

Ligabue ha fatto le cose in grande per annunciare il suo ritorno a Campovolo. Ieri sera ha invitato un centinaio di giornalisti a Reggio Emilia (c'eravamo anche noi di Sorrisi) e alla fine di un affascinante percorso visivo e sonoro costruito sulla pista aeroportuale illuminato dalle copertine dei suoi tantissimi album, ha dato la notizia: il 19 settembre si terrà una nuova data dell'evento musicale di Ligabue, dopo il primo storico avvenuto nel 2005 (davanti a 180 mila persone) e la seconda edizione nel 2011.

L'occasione di questo nuovo Campovolo arriva dal 25° anniversario del primo album di Ligabue, ma anche dal 20° anniversario del suo disco più celebrato, «Buon compleanno, Elvis», uscito nel 1995. Luciano, infatti, durante il grande concerto del 19 settembre riproporrà questi due album interamente, suonati peraltro assieme agli stessi musicisti con cui vennero realizzati: i Clan Destino per «Ligabue» e La Banda per «Buon compleanno, Elvis».

A questo autentico «remake» dei due dischi seguirà anche una parte di live più tradizionale, con i brani più recenti e i musicisti di oggi tra cui l'insostituibile Federico Poggipollini. «Sarà forse il concerto più lungo della mia carriera» ha anticipato Ligabue. «Faremo anche due documentari per la tv per raccontare la nascita di questi due album» ha spiegato Ligabue. «Vogliamo che sia un omaggio alla memoria di chi non c'è più e ha contribuito alla creazione di questi due dischi» ha aggiunto, ricordando tra l'altro anche il compianto Paolo Panigada (Feiez degli Elio e le Storie Tese).

A comunicare i dettagli del prossimo Campovolo, accanto al Liga, c'erano il suo manager Claudio Maioli e l'impresario Ferdinando Salzano, che ha spiegato i dettagli dell'evento. Campovolo aprirà il 18 settembre con tutte le attività collaterali tra cui il LigaVillage, il punto Liga Story, 6 mongolfiere e i punti ristoro. La novità più curiosia di quest'anno è che tutti quelli che verranno a Campovolo riceveranno non il solito biglietto ma un vero e proprio libretto fotografico con la storia della sua carriera e dei due album, più un dvd con video esclusivi e alcune cartoline. Un oggetto da collezione che non sarà in vendita nei negozi, ma riceverà solo chi comprerà il biglietto per Campovolo 2015.