Home LifestyleLigabue, un murale nella sua città per festeggiarlo

Ligabue, un murale nella sua città per festeggiarlo

Correggio celebra così i 25 anni di carriera del cantante. Il 19 settembre un concerto al Campovolo per ripercorrere tutta la carriera

Foto: Luciano Ligabue  - Credit: © Olycom

10 Maggio 2015 | 22:09 di Angelo De Marinis

25 anni fa, per la precisione l'11 maggio del 1990, usciva il suo album d'esordio. La sua città natale, Correggio, ha deciso di celebrare questo importante anniversario con una grande sorpresa: un murale a lui dedicato in un sottopassaggio. Luciano Ligabue festeggia quest'anno un quarto di secolo di musica.
Lo fa ringraziando tutti i suoi numerosissimi fan con un grandissimo concerto-evento al Campovolo di Reggio Emilia il prossimo 19 settembre. Sarà l'occasione per ripercorrere tutte le tappe della sua fortunata carriera, i grandi successi conosciuti da tutti, ma proprio tutti: le hit che hanno fatto cantare e ballare più di una generazione, «Sarà forse il concerto più lungo della mia carriera» ha dichiarato lui stesso.

E sono proprio le tappe il filo rosso del murale realizzato dall'artista Fabio Valentini che è stato scoperto oggi alla presenza (a sorpresa) anche del Liga e della sua famiglia: sono ritratte le cover di tutti i suoi album. Dal primo, Ligabue, all'ultimo, Mondovisione.