Home LifestyleMcDonald’s e GialloZafferano uniti nel segno della buona cucina

McDonald’s e GialloZafferano uniti nel segno della buona cucina

Per otto settimane nei 600 ristoranti McDonald’s d’Italia saranno disponibili due nuovi panini che vanno ad aggiungersi alla ricetta originale del classico McChicken: L’Audace e il Goloso.

Foto: McChicken Il Goloso

25 Giugno 2020 | 9:34 di Antonella Silvestri

Si rinnova anche quest’anno la collaborazione tra l’esperienza della cucina di GialloZafferano e il gusto di McDonald’s.

Per otto settimane sarà possibile assaggiare due nuovi panini dal gusto tutto italiano: L’Audace, con scamorza affumicata con latte 100 per cento italiano, filetti di peperoni italiani grigliati e salsa con cipolle e Aceto Balsamico di Modena IGP e Il Goloso, con bacon 100 per cento da pancetta italiana e una salsa ai pomodori gialli campani.

Panini che nascono dalla combinazione di ingredienti selezionati del territorio e che vanno ad arricchire la ricetta originale del classico McChicken. «La forte risposta che abbiamo ricevuto da parte di otto milioni di utenti e consumatori è stata per noi la prova della formula di successo alla base di questa collaborazione nata lo scorso anno. La rinnoviamo ora con un entusiasmo ancora maggiore, potendo fare affidamento sugli imprescindibili valori che ci uniscono a un partner eccellente come McDonald’s: innovazione, di cui GialloZafferano è da sempre pioniere e precursore in ambito food, attenzione costante alla valorizzazione del gusto e del territorio italiano, passione per ingredienti di qualità, come condiviso ogni giorno con la nostra community dai volti e dagli chef di GialloZafferano. Questo progetto è inoltre per noi un esempio perfetto del nostro modello di social multimedia company: brand forti e amatissimi, come GialloZafferano, in grado di intercettare le passioni e gli interessi degli utenti, creando delle comunità di persone a cui proporre contenuti, prodotti ed experience uniche», spiega Andrea Santagata, direttore generale di Mondadori Media.

Gli fa da eco Mario Federico, amministratore delegato di McDonald’s Italia: «Nel 2019 abbiamo deciso di dare il via a questo nuovo progetto che ci vedeva al fianco di un partner come GialloZafferano, che ogni giorno entra nelle case di milioni di Italiani insegnando loro le migliori ricette del nostro Paese. Ai consumatori questa sfida è piaciuta e ci hanno premiato: in sole dieci settimane oltre otto milioni di persone hanno scelto i panini nati da questa collaborazione. Ecco perché annunciamo la seconda edizione del progetto, con due nuove ricette ancora più ricche di italianità».

Le due nuove ricette, create a quattro mani da GialloZafferano e McDonald’s, confermano il ruolo di quest’ultima come partner del sistema agroalimentare italiano. Per realizzarle infatti sono stati acquistati, da fornitori italiani, 28 tonnellate di peperoni, 17 tonnellate di pomodori gialli, 17 tonnellate di scamorza affumicata per un totale di 1.700.000 litri di latte italiano, 44 tonnellate di bacon da pancetta italiana, 2 tonnellate di Aceto Balsamico di Modena IGP e 170 tonnellate di petto di pollo italiano.

«Il progetto evolve dall’advertising tradizionale e si muove in svariati ambiti del branded content. Come Mediamond, siamo felici che McDonald's abbia riconosciuto questo approccio in grado di raccontare il lancio di un prodotto con modelli editoriali e divertenti, capace di premiare sia le audience sia le conversion»: queste le parole di Davide Mondo, amministratore delegato di Mediamond. La selezione di prodotti di prima qualità scelti per le nuove McChicken Variation è alla base anche di un progetto di storytelling realizzato dal team di GialloZafferano che, a bordo di una Ape car, accompagnerà tutti gli utenti in un tour negli stabilimenti McDonald’s, alla scoperta delle eccellenze alimentari 100% italiane. Grazie alle videoricette disponibili online su GialloZafferano, le McChicken Variation potranno essere replicate anche a casa.