Home LifestyleNegramaro: “Roma è nuda” senza Franco Califano

Negramaro: “Roma è nuda” senza Franco Califano

La band di Giuliano Sangiorgi ricorda il “poeta” della Capitale a due anni dalla sua scomparsa con un’inedita versione della sua canzone. Il video

Foto: Franco Califano  - Credit: © SplashNews

30 Marzo 2015 | 15:02 di Lorenzo Di Palma

I Negramaro rendono omaggio a Franco Califano, a due anni dalla scomparsa dell’artista romano. Lo fanno con un’inedita versione di un brano del Califfo, Roma nuda, registrata durante la lavorazione del nuovo album accompagnata da un video diretto da Tiziano Russo.  

Roma è nuda senza il poeta! È davvero nuda, da quando il 'califfo' è andato via per sempre dalle sue strade fatte di asfalto e di preghiere. Ha lasciato un vuoto incredibile, un buco nero fatto di storie e di canzoni, che hanno delineato un contorno indelebile e preciso di questa città di santi e falsi dei. Per ogni verso di Franco c’è un vicolo di Roma in cui perdersi, di notte. per ogni nota, il suono di una nuova alba sulla città più antica del mondo. Come antico è il canto del suo poeta. Tanto antico quanto modernissimo. Ci manca sentire le sue storie in musica", ha scritto Giuliano Sangiorgi sulla sua pagina Facebook.