Home LifestylePaolo Poli e l’accidia a “E lasciatemi divertire”

Paolo Poli e l’accidia a “E lasciatemi divertire”

Stasera su Rai 3 nuovo appuntamento con il viaggio nei sette vizi capitali

Foto: Paolo Poli  - Credit: © Olycom

18 Luglio 2015 | 14:35 di Lorenzo Di Palma

Sarà l'accidia (termine poco usato nel linguaggio comune per indicare svogliatezza, ozio, pigrizia, disinteresse per tutto, indolenza) il tema della puntata di stasera sabato 18 luglio (ore 20.15 su Rai3) di E lasciatemi divertire, l'appuntamento con Pino Strabioli e il poliedrico Paolo Poli, alle prese con i sette vizi capitali.

Poli racconterà questo vizio con eleganza ed estro, spaziando tra letteratura, arte, digressioni biografiche e ricordi di incontri memorabili, come quello con la divina Maria Callas.

Con lui, il maestro Andrea Farri che lo accompagnerà al pianoforte, Flavio Insinna che reciterà un sonetto di Trilussa ed Elio Germano che leggerà un brano di Italo Calvino, L'inferno dei viventi