Home LifestyleRai3, torna “PresaDiretta” con una inchiesta sulle adozioni internazionali

Rai3, torna “PresaDiretta” con una inchiesta sulle adozioni internazionali

Nella puntata in onda lunedì 20 febbraio alle 21.15, Riccardo Iacona intervisterà il presidente dell'Inps Tito Boeri

Foto: Riccardo Iacona  - Credit: © Ufficio Stampa Rai

19 Febbraio 2017 | 12:27 di Chiara Baldi

Lunedì 20 febbraio alle 21.15 su Rai3 ancora una puntata di "PresaDiretta" con due diverse inchieste di grande attualità. Con "Genitori a tutti i costi" di Giuseppe Laganà, si racconterà il complesso mondo delle adozioni internazionali all'indomani della denuncia della vicepresidente della Commissione Adozioni Internazionali sulla presunta compravendita di alcuni dei bambini che dal Congo sono arrivati in Italia negli ultimi anni. L'Italia è il secondo paese al mondo, dopo gli Stati Uniti, per numero di adozioni internazionali. Se si vuole adottare un bambino di un altro Paese, ci si deve rivolgere obbligatoriamente a un Ente autorizzato dalla Commissione per le Adozioni Internazionali, che è l'organo di controllo che fa capo alla Presidenza del Consiglio. Il nostro è il paese con il più alto numero di Enti autorizzati, forse troppi. 

La seconda inchiesta è "Ghana stop tratta" di Riccardo Iacona. Uno straordinario viaggio per capire come si può fermare o ridurre l'emigrazione e abbattere la tratta in uno dei paesi più poveri del continente africano, il Ghana. Un Paese dove la vita è sopravvivenza, intere zone sono senza acqua, senza corrente elettrica, senza strade, scuole, ospedali. Un paese dove ogni famiglia ha due o tre figli che sono dovuti andare via, che sono fuggiti per cercare un lavoro e aiutare i parenti. Il Ghana è diventato uno dei principali hub africani da cui partono ogni anno centinaia di migliaia di migranti.

E poi un nuovo appuntamento con le interviste di “Iacona incontra”. Uno scambio a tutto campo tra Riccardo Iacona e il presidente dell'Inps Tito Boeri. Sul tavolo i temi più attuali: la riorganizzazione dell'Istituto di Previdenza portata avanti dal presidente Boeri, una riflessione sulle strade per rendere più efficiente la Pubblica Amministrazione, le novità sull'Anticipo pensionistico e le domande ancora aperte sul futuro delle nostre pensioni.