Home LifestyleShark Tank, una puntata in più il 4 giugno

Shark Tank, una puntata in più il 4 giugno

La trasmissione basata sulle imprese start-up valutate e finanziate da cinque imprenditori guadagna una serata in più

Foto: I 5 imprenditori protagonisti del programma di Italia 1  - Credit: © Ufficio Stampa Mediaset

30 Maggio 2015 | 19:27 di Daniele Ceccherini

Visto il successo delle due puntate precedenti (il 21 e il 28 maggio) Italia 1 ha deciso di concedere una puntata in più, il prossimo giovedì 4 giugno, a Shark Tank, il programma in cui cinque “cacciatori di idee” sono alla ricerca di investimenti, pronti a giudicare le idee di aspiranti imprenditori.

Gli investitori sono dei veri e propri "squali" (shark, in inglese), da qui il nome del programma, basato sul business format internazionale Dragon's Den, nato in Giappone e trasmesso in più di 20 paesi.

I cinque sono: Fabio Cannavale, presidente di lastminute.com; Gianluca Dettori, presidente di pixel; Gianpietro Vigorelli, pubblicitario; Luciano Bonetti, presidente Foppapedretti; e Mariarita Costanza, direttore tecnico Macnil- Gruppo Zucchetti.

La trattativa si svolge interamente davanti alle telecamere, ma alla fine di ogni puntata, se l'aspirante imprenditore e almeno uno dei 5 investitori raggiungono un accordo, viene stipulato un autentico contratto. Per esempio nella seconda puntata i 5 hanno investito 1.350.000 euro in 6 progetti.