Home LifestyleSi Può Fare! la Finale

Si Può Fare! la Finale

Biagio Izzo si aggiudica la vittoria finale nel varietà presentato da Carlo Conti su Rai 1

Foto: Il vincitore Biagio Izzo  - Credit: © SplashNews

19 Maggio 2015 | 00:25 di Daniele Ceccherini

È Biagio Izzo, l'attore comico napoletano, classe 1962, il vincitore - annunciato visto che era primo anche nella classifica provvisoria - della seconda edizione di Si può fare! Raggiunge Maddalena Corvaglia, vincitrice della prima edizione del varietà di Rai 1, nell'albo d'oro della trasmissione. Per lui è una vittoria della simpatia e della verve con le quali ha sempre affrontato le prove, riuscendo sempre a strappare se non meraviglia, almeno una sana risata.

Al secondo posto si è classificata la ballerina Matilde Brandi, mentre al terzo scalino del podio si accomodano in due per un ex aeqo, gli atleti Tommaso Rinaldi (tuffatore) e Fiona May (campionessa di salto in lungo poi passata a fare l'attrice).

La puntata è stata divisa in due parti: all'inizio del programma i 12 concorrenti hanno presentato le esibizioni preparate nel corso della settimana. Performance come sempre al limite del possibile. Per esempio Fiona May e Simon Grechi si sono esibiti in un numero da giocolieri con i piedi; Matilde Brandi e Costanza Caracciolo hanno ballato in una coppa piena d'acqua; Mariana Rodriguez e Pamela Prati si sono sfidate a colpi di ?charleston"; Tommaso Rinaldi e Sergio Friscia in uno ?strip tease? in stile Full Monty.

Nella seconda parte della trasmissione, i 12 hanno invece sfoggiato il loro ?cavallo di battaglia?: Costanza Caracciolo il trapezio aereo; Mario Cipollini (felicissimo della maglia nera di ultimo classificato) i tessuti aerei; il pallanotista Amaurys Perez e Matilde Brandi l'adagio acrobatico; Biagio Izzo un divertente numero di magia ispirato a Harry Potter; Tommaso Rinaldi la temibile Ruota di Rhon; Pamela Prati un numero di Burlesque; Mariana Rodriguez il pattinaggio su pedana (che ha tenuto tutti con il fiato sospeso); Fiona May l'altalena aerea; Sergio Friscia ha ballato la Tap Dance; Juliana Moreira il Globo aereo e Simon Grechi le cinghie aeree.  

C'era la possibilità di vincere 21 punti ?extra? e ribaltare ogni pronostico, ma non è successo e Biagio Izzo torna a casa con il trofeo da mettere ?ncopp' ?o comò??