Home LifestyleSinéad O’Connor scomparsa da oltre 24 ore

Sinéad O’Connor scomparsa da oltre 24 ore

La Polizia di Chicago teme che possa essere a rischio di suicidio

Foto: Sinead O'Connor ospite di "Che tempo che fa" nel 2014  - Credit: © SplashNews

17 Maggio 2016 | 00:30 di Daniele Ceccherini

Emergenza rientrata per Sinead O'Connor. La polizia di Chicago ha infatti comunicato che la cantante irlandese è stata trovata «sana e salva». Era stata la stessa Polizia a dare l'allarme visto che non si avevano notizie della cantante irlandese Sinead O'Connor da più di 24 ore e la cantate era stata dichiarata ufficialmente ?scomparsa?.

La cantante, 49 anni, era uscita domenica pomeriggio (alle 13, ora locale) dalla sua abitazione nella periferia di Chicago per un giro in bicicletta e da allora non aveva più dato notizie di sé. L'allarme è stato dato dai vicini di casa.

La polizia di Chicago ha temuto un suicidio, già tentato in passato e di recente ?annunciato? dalla stessa Sinead O'Connor, che era sottoposta a trattamento dallo scorso novembre quando aveva allarmato le autorità scrivendo sulla sua pagina Facebook: "Le ultime due notti mi hanno distrutto. Ho preso un'overdose. Non c'è altro modo per ottenere rispetto. Non sono a casa, sono in un hotel da qualche parte in Irlanda, sotto un altro nome. Finalmente vi siete sbarazzati di me".

Sinead O'Connor, ha segnato con la sua vocalità potente e originale buona parte degli anni Ottanta e Novanta. Il suo più grande successo rimane il singolo ?Nothing Compares 2 U? del 1990, una canzone che Prince aveva scritto nel 1985 per il gruppo The Family e da lei reinterpretata.