Home LifestyleTorna “Una Mano per AIL” con la IX edizione

Torna “Una Mano per AIL” con la IX edizione

Opere di pittori, fotografi, architetti e designer in un'asta grazie alla quale l'Associazione Italiana contro le Leucemie, linfomi e mieloma potrà sostenere tante attività di assistenza rivolte ai pazienti onco-ematologici in difficoltà

03 Aprile 2019 | 16:14 di Redazione Sorrisi

Partecipando all’asta "Una Mano per AIL", si aiuta l'Associazione Italiana contro le Leucemie, linfomi e mieloma a raggiungere l’obiettivo più importante: mantenere attivi e potenziare i servizi gratuiti dedicati ai pazienti onco-ematologici.

Chi si aggiudica una o più opere di ottanta grandi artisti, ai quali è stato dato il tema dell’abitare come ispirazione, dà il suo contributo al progetto "AIL Accoglie: una casa per chi è in cura", che prevede ospitalità gratuita ai pazienti obbligati a trasferirsi a Milano per affrontare un lungo e faticoso iter terapeutico. La casa, per AIL, ha un significato particolare. Deve essere rifugio e sostegno per un periodo transitorio e in un momento molto difficile della vita di chi la abita.

È possibile, sin da ora, opzionare i lotti. Per avere informazioni sulle modalità di partecipazione, sulle quotazioni o per visionare preventivamente le opere, potete contattare la sede di AIL allo 02 76015897 oppure scrivere a info@ailmilano.it. Per coloro che non potranno partecipare di persona all’asta, Christie’s sarà lieta di presentare offerte scritte.

L'appuntamento è per il 4 aprile, alle ore 19.30 a Palazzo Clerici in via Clerici 5, a Milano.