Home LifestyleVideogiochiFIFA 20, dal calcio in strada alla Champions League

FIFA 20, dal calcio in strada alla Champions League

Il gioco più bello del mondo secondo Electronic Arts deve fronteggiare la concorrenza sempre più agguerrita di PES. Come finirà la sfida?

Foto: La versione digitale di Virgil van Dijk del Liverpool in FIFA 20  - Credit: © Electronic Arts

27 Settembre 2019 | 15:08 di Paolo Paglianti

Tranquilli, non parliamo del calcio della domenica, di quello giocato negli stadi. Se c’è una cosa che mette d’accordo tutti gli appassionati - che siano interisti, juventini, romanisti o qualsiasi altra curva - è sedersi sul divano di casa propria davanti alla console e giocare al calcio simulato, joypad in mano. Al contrario di altri sport, come l’NBA, parlando degli 11 campo si può scegliere: abbiamo già provato qualche settimana fa PES 2020, che ha dimostrato di aver fatto ottimi passi in avanti. Ora tocca al suo competitor diretto, FIFA 20. La sfida è emozionante, da derby del cuore: la passione, la solidità simulativa, l’esperienza sfidano ogni anno la festa colorata dalle mille licenze, lo spettacolo e le modalità innovative. A guadagnarci, come sempre, i gamer, con una scelta doppia. Chi sceglierete tra calcio simulato e calcio spettacolo?

• La recensione di PES 2020

Il trailer di FIFA 20