Sanremo 2021

“Fire Emblem: Three Houses”, fantasy e battaglie su Switch

Un po’ Trono di Spade, un po’ Harry Potter, tanta strategia e una storia da urlo per un'avventura in stile giapponese

Fire Emblem: Three Houses
29 Agosto 2019 alle 09:41

Il regno di Fodlan non conosce pace: diviso in tre casate che vorrebbero distruggersi vicendevolmente dalla notte dei tempi, è dilaniato da guerre, tradimenti e sotterfugi politici. L’unica speranza è la scuola monastero di Garreg Mach, che si erge, fisicamente e politicamente, tra i tre regni come ultimo baluardo prima del caos e della devastazione. Qui vengono addestrati i giovani nobili dei tre regni nell’arte militare e in quella politica e rappresenta la speranza per un futuro di pace.

In questa università per futuri leader è appena arrivato un promettente mercenario, che può insegnare molto sulla guerra vista la sua esperienza in battaglia. Essendo, appunto, un mercenario, potrebbe anche fungere da arbitro nelle contese: indovinate un po’ di chi si tratta?

Il trailer di Fire Emblem: Three Houses


Seguici