Home LifestyleVideogiochiForza Motorsport 6, dedicato agli appassionati di automobili

Forza Motorsport 6, dedicato agli appassionati di automobili

Oltre 450 bolidi vi aspettano per correre a quattro ruote restando comodamente seduti sul divano

Foto: Forza Motorsport 6  - Credit: © Microsoft

24 Settembre 2015 | 18:30 di Paolo Paglianti

Ci sono dei giochi che vengono definiti “killer app”: sono gli imperdibili, quei videogame che se hai una console non devi proprio perderteli perché non sono solo belli e divertenti, sono dei capolavori. Su Xbox, una di queste killer app è la serie di Forza, che ormai da 10 anni ci fa correre, gareggiare e esultare alla guida di bolidi da sogno.

Dopo un Forza 5 uscito nel 2013 insieme alla nuova Xbox One, e magari messo insieme un po’ troppo in fretta per una questione di tempistiche, Forza Motorsport 6 si presenta subito molto meglio, partendo da un garage invidiabile: rispetto al predecessore, sono il doppio le auto disponibili da subito senza altri acquisti (siamo a quota 460!) e 26 i circuiti, che si dividono in percorsi ricreati dal mondo reale, come Monza, Le Mans e il Nürburgring, e altri “inventati” e ambientati in location esistenti, come le spettacolari Alpi Bernesi o l’eccezionale percorso cittadino sotto il Cristo Redentore di Rio de Janeiro. Esistono poi “variazioni” per molti circuiti, come per esempio gare che si svolgono in senso inverso, per garantire esperienze sempre diverse.

Il cuore pulsante dell'esperienza single player, quella che potete giocare da soli sulla vostra console, è la modalità carriera che vi fa vivere cinque ?storie? legate alle auto: Superstreet, Icone sportive, Grand Touring, Corsa Pro e Sport Motoristici Estremi. Tra eventi e gare, aspettatevi una settantina di ore per scalare questi cinque gradini, scegliendo di volta in volta l'auto da acquistare (con i crediti che guadagnate nel gioco) in un garage virtuale con centinaia di modelli e di tutte le marche: Alfa Romeo, KTM, Mercedes, Ford, Ferrari, Jaguar, Lamborghini, auto storiche  ?" c'è davvero di tutto, compreso l'Hummer! Tra una gara e l'altra della vostra carriera potrete anche affrontare eventi speciali, come l'ovale di Indianapolis a 300 all'ora o sfide all'ultimo sorpasso con Stig di Top Gear.

Uno degli aspetti più apprezzabili di Forza 6 è che vi permette di adattarlo a vostra immagine: è un simulatore di guida accuratissimo, ma al tempo stesso potrete attivare aiuti alla guida progressivi che renderanno molto più semplice la vita del vostro pilota virtuale. Per esempio, potrete attivare la traiettoria ideale, che vi mostra come impostare le curve nel modo giusto, o i freni automatici che entrano in funzione da soli in curva per evitare disastrose collisioni. E se proprio va tutto male e vi ritrovate nel prato delle curve di Spa, potete ?riavvolgere? la gara, come se fosse registrata, e ripartire prima della curva presa male o della collisione che vi ha mandato fuori strada, senza alcuna penalità rilevante.

I concorrenti che affronterete in single player sono i Drivatar, inaugurati proprio da Forza 5: sono controllati dalla console, naturalmente, ma sono modellati sulle abitudini e lo stile di guida di giocatori in carne e ossa. Così, anche senza andare online, l'impressione è di giocare contro guidatori con una loro personalità: c'è che non prende mai rischi, chi accelera in curva anche se è in testa per non perdere decimi di secondo preziosi, chi non si fa scrupoli a prendervi a sportellate o a sorpassarvi all'interno rischiando un frontale con i muretti di protezione. I Drivatar rendono le gare di Forza 6 molto più realistiche e ?umane?: al posto di colonne di auto che corrono nello stesso modo in coda una all'altra con una perfezione artificiale, vedrete comportamenti e errori umani ?" non è raro vedere le auto controllate dalla console uscire di strada, specie quando piove.

Non si corre solo sotto il sole: infatti, e questa è un'altra novità rispetto a Forza 5, le gare ora non si svolgono sempre in condizioni meteo ideali: arriva la pioggia e la notte. E che acquazzoni! La resa grafica è spettacolare, ma non è solo un effetto grafico: cambia proprio il modello di guida, e l'aquaplaning in curva è garantito.

Naturalmente, poi, esiste tutto il mondo multiplayer: se vi collegate a Internet, potrete gareggiare con altri giocatori, in emozionanti sfide a 24 auto! Dal lancio del gioco, vengono organizzate delle Leghe a cui potete partecipare, organizzati in base al livello e all'esperienza dei giocatori.