Home LifestyleVideogiochi“Gears Tactics”, contro le Locuste ci vuole strategia

“Gears Tactics”, contro le Locuste ci vuole strategia

Dopo anni di Gears of War, la guerra contro le Locuste diventa uno scontro scacchistico dove contano intelligenza, astuzia e pazienza

Foto: Gears Tactics

30 Aprile 2020 | 15:05 di Paolo Paglianti

Non c’è pace per gli umani del pianeta Sera. Dopo secoli di guerra senza quartiere per il controllo delle città e delle fonti energetiche, i sopravvissuti hanno dovuto affrontare una minaccia ancor peggiore: le mostruose Locuste sono emerse dal sottosuolo eliminando un quarto della popolazione mondiale nel giro del primo giorno di invasione. La storia della guerra senza quartiere contro le Locuste è narrata dalla serie di videogame Gears of War, una delle migliori e più prestigiose “killer app” di Microsoft e esclusiva delle console Xbox (e pc). I Gears of War hanno fatto la storia dei giochi d’azione in terza persona, quel genere di sparatutto dove controlliamo i nostri beniamini da dietro le spalle del protagonista: l’ultimo capitolo, Gears 5, ha addirittura portato una ventata di novità permettendoci di esplorare il pianeta liberamente a bordo di una velocissima slitta. La storia dei Gears, però, è tutt’altro che conclusa: in attesa di un nuovo capitolo della serie, è tempo di dare una svolta “strategica”.

• La nostra recensione di Gears 5

• La nostra recensione di X-Com 2, gioco molto simile a Gears Tactics (ma contro gli alieni!)

Il trailer