Home LifestyleVideogiochi«Go Vacation!»: l’estate di Nintendo sulla Switch

«Go Vacation!»: l’estate di Nintendo sulla Switch

Oltre 50 minigiochi a tema sportivo per sfidare gli amici o i propri famigliari in divertenti sfide, semplici e veloci da portare a termine

Foto: Go Vacation per Nintendo Switch  - Credit: © Nintendo

01 Agosto 2018 | 14:36 di Redazione Sorrisi

«Go Vacation» è il remake in alta definizione di un gioco uscito qualche tempo fa su Wii U e rappresenta il tentativo di Bandai Namco di replicare l'incredibile successo di Wii Sports. Su Switch non esistono ancora titoli simili, ovvero dei giochi sportivi senza alcuna velleità simulativa, una collezione di minigiochi a tema per testare le proprie abilità, meglio se in compagnia di amici.

«Go Vacation» è ambientato sull'immaginaria isola di Kawawii e offre quattro diversi resort: Mare, Montagna, Neve e Città. Ogni resort è liberamente esplorabile e, grazie a una comoda mappa, è semplicissimo raggiungere i vari punti di partenza dei minigiochi.

Trailer

Sport e divertimento

Ogni resort permette di partecipare a sfide a tema come gare in moto d'acqua, con i quad, bungee jumping, gare di sci, beach volley e così via. Si può giocare con il classico joypad e i pulsanti, ma il divertimento maggiore arriva con l'utilizzo "naturale" dei joycon in compagnia di amici. I controlli sono semplicissimi, pensati per l'immediatezza: in pochi secondi si capisce subito cosa è necessario fare per gareggiare e, possibilmente, vincere.

I minigiochi sono più di 50 e sono pensati soprattutto per i bambini e i ragazzini, ma anche persone adulte possono divertirsi in grandi sfide in famiglia. Se invece preferite giocare da soli, «Go vacation» vi sfida a completare una raccolta di sticker (uno per ogni gioco) e a collezionare un'infinità di oggetti che vi porteranno anche a costruire una bella villa privata per godervi una vacanza nel lusso e arredarla come più vi piace.