Sanremo 2021

“Hitman 3”, nuove missioni in giro per il mondo

Torna il killer più spietato, pelato e fantasioso della storia dei videogiochi nel capitolo conclusivo della trilogia

"Hitman 3"
29 Gennaio 2021 alle 15:23

I “cattivi” hanno un fascino tutto loro. Succede nel cinema, nelle serie tv o nei romanzi: a spanne, più o meno metà dei gialli o dei thriller hanno per protagonista l’assassino, il delinquente, il mafioso. Nonostante le loro azioni immorali e agli antipodi dell’etica, gli omicidi e i soprusi, la violenza e la cattiveria esercitano un’attrazione irresistibile sugli spettatori. Nei videogame è un po’ diverso: forse perché il giocatore è parte attiva nel comportamento del protagonista. I titoli nei quali si impersona un cattivo vero non sono poi moltissimi. Tra questi, figura senz’altro la saga di Hitman, che torna a proporci un’unica missione: impersonare l'agente 47 ed eliminare i vostri obiettivi in modo pulito e con un pizzico di fantasia.

Il trailer


Seguici