Home LifestyleVideogiochi“Immortals Fenyx Rising”, l’avventura tra gli dei dell’Olimpo

“Immortals Fenyx Rising”, l’avventura tra gli dei dell’Olimpo

Il nuovo giovo di Ubisoft è un po’ Zelda, un po’ Pollon, un po’ Assassin’s Creed

Foto: "Immortals Fenyx Rising"

04 Dicembre 2020 | 16:30 di Paolo Paglianti

Il Pantheon greco è in subbuglio: Tifone, gigante ribelle, è riuscito a imprigionare le altre divinità e a trasformare i mortali in statue. L'intera Ellade è una distesa vuota e disabitata, a eccezione degli animali feroci e degli sgherri demoniaci di Tifone. Tra i pochissimi ad aver evitato la terribile vendetta di Tifone, ci sono Zeus e Prometeo: il primo disperato perché sta perdendo il controllo dell’Olimpo, l’altro incatenato a una montagna e quotidianamente tormentato dalla punizione del Padre degli Dei per aver consegnato il fuoco agli umani. Dovranno trovare un modo per andare d’accordo, se vogliono battere Tifone: e questo “modo” è Fenyx, unico umano scampato alla maledizione di Tifone e in grado di muoversi sulle proprie gambe. E anche di volare.

Il trailer