“Ratchet & Clank: Rift Apart”, il viaggio interdimensionale su PS5

Quando le cose vanno male nella tua dimensione, perché non viaggiare in un’altra più divertente?

11 Giugno 2021 alle 11:40

Le nuove console PS5 e Xbox Series X sono uscite ormai da sei mesi, ma i titoli che le sfruttano a dovere continuano a latitare: se da una parte molti, moltissimi titoli “vecchia generazione” sono stati aggiornati per ottenere il massimo dai nuovi hard disk SSD super veloci e dai teraflop di potenza, dall’altra i titoli “solo PS5” o “solo Xbox Series X” si contano letteralmente sulle dita di una mano.

Sony sta colmando questa mancanza: dopo l’uscita, qualche settimana fa, dello sparatutto Returnal, ora arriva Ratchet & Clank: Rift Apart, una coloratissima avventura che ha per protagonista il Ratchet del titolo, un simpatico quanto agguerrito essere pelosetto che deve affrontare il classico cattivone senza scrupoli. Il gioco è stato mostrato al lancio della PS5 per far intravedere la potenzialità dei muscoli della nuova console e i caricamenti super rapidi: gli sconfinati panorami che vedrete nell’avventura, popolati da numerosissimi esserini più o meno ostili, sarebbero quasi impossibili sulle console “vecchie”. Come sanno i gamer più scafati, però, tra quello che mostrano i developer durante lo sviluppo e la realtà del gioco finito, spesso ci sono delle amare sorprese. Ratchet & Clank: Rift Apart mantiene le promesse? Scopriamolo insieme.

Degli stessi autori di Ratchet & Clank, su PlayStation 5 potete giocare Spider-Man e Spider-Man: Miles Morales.

Il trailer

Seguici