Home LifestyleVideogiochi“Spider-Man: Miles Morales”, stessa città, ma nuovo Spider-Man

“Spider-Man: Miles Morales”, stessa città, ma nuovo Spider-Man

Per Manhattan e la PlayStation 5, un solo Uomo Ragno non basta

Foto: "Spider-Man: Miles Morales"

30 Novembre 2020 | 16:11 di Paolo Paglianti

New York coperta di neve è uno spettacolo grandioso: non solo nel mondo reale, ma anche sulla nuova PlayStation 5, che mostra i muscoli della nuova generazione con un nuovo titolo ispirato al Ragno-verso, l’immaginario universo narrativo di Spider-Man.

Due anni fa, PS4 ci aveva fatto svolazzare tra una ragnatela e l’altra per New York con il primo Spider-Man, eccellente esclusiva Sony che ci era piaciuta assai. Oggi si torna a Manhattan indossando il costume di Spider-Man di Miles Morales, protagonista del godibilissimo Spider-Man: Un nuovo universo, lungometraggio animato che racconta per l’appunto come non ci sia un solo Uomo Ragno ma tantissimi altri “colleghi” di Peter Parker in altrettanti universi. Sulla nuovissima PS5 si apre quindi un “nuovo” mondo dello Spider-verso in cui, a differenza del fumetto (dove Miles succede a un Parker adulto che rimane ucciso), Miles è amico del “classico” Spider-Man ancora teen-ager e condivide con lui l’onere di difendere la città dai cattivoni di ogni risma.

Il trailer