Home LifestyleVideogiochiUncharted: The Nathan Drake Collection, l’avventura completa su PS4

Uncharted: The Nathan Drake Collection, l’avventura completa su PS4

E' arrivata su PlayStation 4 la collezione con i tre capitoli della saga di Uncharted, dedicata a chi vuole emulare le gesta di un Indiana Jones dei tempi moderni

Foto: La nuova veste grafica è in Full HD e 60 FPS, il doppio rispetto all'originale per PS3

12 Ottobre 2015 | 17:00 di Paolo Paglianti

Esplorare un sottomarino nazista finito chissà come nella foresta amazzonica; derubare un museo a Instabul cercando di non finire nelle carceri turche; duellare a colpi di lanciagranate con un elicottero d'assalto sui tetti di Kathmandu. Non è il nuovo film di Indiana Jones o l’ultima missione impossibile di Tom Cruise, ma un piccolo assaggio delle avventure di Nathan Drake, protagonista a dir poco iconico della saga di videogame Uncharted. D'altra parte, Nathan Drake deve essere un tipo bello tosto per vedersela non solo con la fama dell’Indiana Jones del cinema, ma anche con l’ingombrante Lara Croft dei videogame, altra eroina con un debole per le avventure e la ricerca di tesori negli angoli più sperduti del nostro globo.

E Nathan Drake esce a testa alta da entrambi i confronti: giocando alla sua trilogia (per il 2016 è previsto il quarto atto conclusivo), non ci sarà un momento di respiro. Si passa da enimgi degni de Il codice Da Vinci a sparatorie furiose che fanno impallidire i tre Mercenari messi insieme. Nathan è anche un esperto di scalate al cardiopalma e per entrare in una fortezza controllata dai suoi nemici non usa certo il portone principale: molto meglio inerpicarsi dalla facciata a strapiombo su rocce e oceano, per prendere gli avversari di sorpresa e inondarli di piombo fuso e granate. Il tutto tenuto insieme da sequenze video e colpi di scena che non sfigurerebbero in uno dei block buster di Hollywood più avvincenti.

I primi tre Uncharted sono usciti per PlayStation 3 dal 2007 al 2011: titoli epici, delle vere "killer app" visto che sono una esclusiva della console di Sony. Otto anni dopo la prima apparizione di Nathan Drake, Sony ha deciso di pubblicare una "Collection", una raccolta dei primi tre episodi, rimessa a lustro per la sua nuova ammiraglia, la PlayStation 4.

Potrete rivivere le avventure di Nathan Drake in versione completamente rimasterizzata a 1080p e 60 frame al secondo: si parte con il primo episodio, Drake's Fortune, in cui vi metterete sulle tracce del favoloso tesoro di El Dorado. Nel secondo capitolo, Il covo dei ladri, Nathan si mette in testa di rintracciare la flotta perduta di Marco Polo, 13 navi piene di tesori sparite da qualche parte nel Nepal - per inciso, il secondo episodio è quello che amiamo di più. La terza e ultima parte (almeno fino all'anno prossimo) inizia con un flashback sul giovane Nathan Drake, che anche da minorenne se la sapeva cavare nell’arte dei furti nei musei e fughe sui tetti. L'inganno di Drake parte da Londra, ma finisce preso nei deserti della Siria e dello Yemen, a caccia della favolosa cittadella di Iram dei Pilastri.

Se per qualsiasi motivo vi siete persi anche solo uno dei tre Uncharted, questa è l'occasione perfetta per vivere tre avventure da oltre 10 ore l'una sulla vostra Playstation 4. La Collection arriva con qualche miglioramento grafico, primo fra tutti l'aumento di fluidità delle animazioni. Nuovi anche i due livelli di difficoltà aggiuntivi - uno super-facile, per chi vuol solo godersi la storia, e uno ultra-difficile, per chi cerca una vera sfida. Purtroppo, manca il multiplayer (che era presente nel secondo e terzo capitolo, anche se nulla di memorabile), ma in compenso chi acquista questa Collection potrà giocare in anteprima alla beta del quarto Uncharted, in arrivo appunto nel 2016.

E quale modo migliore di attenderlo se non rivivere di nuovo le avventure di Nathan, in Full HD e tutte d’un fiato?