Home LifestyleVideogiochi“Wolfenstein: Youngblood”, due gemelle contro i nazisti

“Wolfenstein: Youngblood”, due gemelle contro i nazisti

Nuovo capitolo della saga di Wolfenstein, ambientata in un futuro nel quale i nazisti hanno preso il controllo del mondo

Foto: Wolfenstein: Youngblood

31 Luglio 2019 | 17:19 di Paolo Paglianti

Il D-Day è fallito e la Germania nazista ha vinto la Seconda Guerra Mondiale. Un mondo parallelo da incubo quello che vediamo in Wolfenstein e che ricorda quello altrettanto deprimente e oscuro di The man in the High Castle, la serie di Amazon Prime Video dove i nazi hanno conquistato persino gli Stati Uniti.

A differenza della serie TV, però, in Wolfenstein c’è William B. J. Blazkowicz, il soldato più duro della storia della guerra, un coriaceo castiga-nazi che è meglio di un esercito quando si tratta di mettere i bastoni tra le ruote ai seguaci di Hitler.

Il problema è che nel nuovo capitolo della serie, Youngblood, Blazkowicz non c’è. È sparito nel nulla senza avvisare colleghi, superiori e familiari. Ma i nazi faranno bene ad aspettare per far partire i festeggiamenti e a stappare lo champagne: alla ricerca di William partono le sue due figlie gemelle, che sono ancora più “vivaci” del padre!

Il trailer di Wolfenstein: Youngblood