Home Live newsAmici: i vincitori sono i The Kolors

Amici: i vincitori sono i The Kolors

Il trio campano guidato da Antonio Stash Fiordispino vince anche il premio della critica

Foto: The Kolors, il gruppo che ha vinto Amici 14  - Credit: © SitoUfficiale

06 Giugno 2015 | 01:56 di Lorenzo Di Palma

Hanno messo d’accordo tutti, pubblico e critica. Hanno infatti vinto a piene mani nell’ultima puntata della 14° edizione di Amici sia il premio finale che quello della critica assegnato da giornalisti e blogger. Alla fine il pubblico era in piedi e gli altri concorrenti li abbracciavano, segno che per tutti la vittoria, assegnata dal televoto con una percentuale del 61%, è stata considerata quanto meno meritata.

D’altronde Daniele Mona, Alex Fiordispino e, soprattutto, suo cugino Antonio “Stash” Fiordispino, che è quello sotto i riflettori, hanno colpito subito tutti, sin dal primo ingresso nella trasmissione, avvenuto lo scorso gennaio, vincendo una sfida giudicata dal presidente della Warner Music in persona, Marco Alboni, che li definì “musica allo stato puro”.

Originari di Caserta, hanno vissuto a Londra e attualmente risiedono a Milano, dove Stash, 26 anni, ha studiato all’Accademia di Brera e dove suonano da anni in giro per i locali. Stash ha iniziato a suonare la chitarra da giovanissimo, spinto dal padre, musicista e proprietario di uno studio di registrazione a Napoli. Daniele ha studiato piano e suona le tastiere e i sintetizzatori. Alex la batteria. Ma i tre, con un certo eclettismo hanno suonato di tutto nel corso della trasmissione, perfino strumenti giocattolo o piano, basso e perfino una “steel guitar” per Stash.

Fan di Michael Jackson e di un certo suono anni 80, ma anche dei Queen e della musica "Indie" britannica, i tre hanno dimostrato grande versatilità e forte personalità negli arrangiamenti, suonando pezzi di loro composizione, ma anche cover di musicisti molto differenti come i Nirvana, i Pink Floyd, Bruno Mars o Pino Daniele.

Sempre con grande sicurezza, sviluppata in tanta gavetta. Il gruppo si è infatti stabilizzato con questa formazione a Milano nel 2010, dove godeva comunque di una certa notorietà per essere la band “residente” de Le Scimmie, uno dei locali più famosi della città per la musica dal vivo, quello dove le Vibrazioni di Sarcina (e poi Elio e le Storie Tese) hanno registrato il video di Giulia.

Il loro primo disco è del 2011 e si chiama I Dont' Give a Funk, per il quale venne realizzato anche un video per MTV New Generation. Hanno suonato anche a Stoccolma, Berlino, Londra e, in Italia, hanno aperto i concerti di Paolo Nutini, dei Gossip, degli Atoms For Peace e di Elio e le storie tese.

Scelti da entrambe le coach per il “Serale” sono entrati a far parte della Squadra Blu, di Elisa, con cui è nata una forte intesa, sfociata anche in una partecipazione nel disco dei The Kolors della cantante nella canzone Realize. Il loro secondo disco, Out, uscito lo scorso 19 maggio è già disco d’oro, quasi di platino. Il singolo Everytime, la loro “sigla” ad Amici è invece già di platino. Per loro sarà un’estate molto calda.