Home Live newsBlack Eyed Peas: “Yesterday” il nuovo singolo senza Fergie

Black Eyed Peas: “Yesterday” il nuovo singolo senza Fergie

Il gruppo americano torna all’hip hop con un nuovo brano che festeggia con un ritorno alle origini il ventennale della band di will.i.am, apl.de.ap e Taboo

Foto: I Black Eyed Peas nel video di Yesterday

19 Luglio 2015 | 11:36 di Lorenzo Di Palma

Un ritorno all'hip hop più ?puro? per i Black Eyed Peas, che ieri hanno interrotto il loro lungo ?silenzio? lanciando su Apple Music il video di un nuovo singolo Yesterday. 

Il brano coincde con il ventennale del gruppo ed è il primo inedito da cinque anni a questa parte (il loro ultimo album The Beginning è del 2010) e nel brano e relativo video non c'è Fergie, riproponendo i Black Eyed Peas originari del 1995, come trio composto will.I.Am, apl.de.ap e Taboo, prima dell'arrivo della bionda cantante che si unì a loro solo sette anni dopo. 

D'altronde anche il testo della canzone - che campiona una manciata di vecchi brani hip-hop come Paul Revere dei Beastie Boys, Shimmy Shimmy Ya dei Ol' Dirty Bastard's e Straight Outta Compton dei N.W.A. - già dal refrain, che ripete all'infinito di voler ritornare al passato, fa intuire la direzione intrapresa dal terzetto.

Anche il video è un omaggio ai ?classici? dell'hip hop visto che riprende i tre in un negozio di dischi intenti a promuovere ?vecchi? dischi in vinile (da Queen Latifah ad Ice-T e Run-D.M.C) in vendita.

Il nuovo album dei Black Eyed Peas non ha ancora una data di rilascio ufficiale ma dovrebbe arrivare entro la fine dell'anno. E non è chiaro, in realtà, se Fergie sia o meno fuori dal gruppo, visto che si parla da un po' di un concerto per il ventennale che dovrebbe vederli di nuovo tutti insieme.