Home Live newsCannes: “Rocco e i suoi fratelli” come non l’avete mai visto

Cannes: “Rocco e i suoi fratelli” come non l’avete mai visto

Un classico del cinema italiano ritorna sulla Croisette in versione restaurata e con tre scene in più all’epoca censurate

Foto: Renato Salvatori e Annie Girardot in una scena del film  - Credit: © Titanus

17 Maggio 2015 | 12:08 di Lorenzo Di Palma

È un film indimenticabile, uno dei più famosi girati da Luchino Visconti, ma oggi a Cannes, Rocco e i suoi fratelli sarà proiettato in versione restaurata dalla Cineteca di Bologna (in collaborazione con Titanus, TF1 Droits Audiovisuels, la The Film Foundation di Martin Scorsese e Gucci) e con tre scene tagliate dalla censura dopo la prima alla Mostra del Cinema di Venezia nel 1960: due sequenze della violenza di Simone (Renato Salvatori) su Nadia (Annie Girardot) e dell'omicidio della stessa Nadia da parte di Simone.

Ospite d'onore della proiezione sarà Claudia Cardinale, una delle protagoniste del film con Alain Delon, Renato Salvatori e Annie Girardot

In Italia la ?nuova? versione del capolavoro sarà invece presentato al festival Il Cinema Ritrovato, promosso dalla Cineteca di Bologna dal 27 giugno al 4 luglio.