Home Live newsCos’è Maria Express, il reality per raggiungere Maria De Filippi

Cos’è Maria Express, il reality per raggiungere Maria De Filippi

Torna il 30 agosto il programma parodia di Pechino Express nato dalla mente di Trashitaliano

30 Agosto 2016 | 11:31 di Alessandro Alicandri

In questi anni il culto per Maria De Filippi e per i suoi programmi di successo, il grande affetto collettivo che si è creato attorno alle avventure quotidiane di Tina Cipollari a «Uomini e Donne», l'attenzione alle vicende cosiddette "trash" della tv attraverso le gif (per chi non lo sapesse, sono foto animate, se ne vedono molte sui social) ha un suo cultore e oggi tante imitazioni: i contenuti più divertenti e più popolari su Twitter nei programmi di Maria De Filippi (e non solo quelli) sono opera di Trashitaliano. 

Dal 30 agosto parte la seconda edizione di «Maria Express», reality amatoriale nato da un'idea di Marco D'Annolfi (creatore del profilo Trashitaliano), questa volta con il supporto di Show Reel che ha sposato il progetto e l'ha aiutato a crescere. Ma che cos'è «Maria Express - Ritorno agli Elios»? È un adventure game (ma anche un po' reality) nato come parodia di «Pechino Express», dove l'obiettivo non è girare il mondo, ma arrivare negli studi Elios dove prendono vita tutti i programmi di Maria De Filippi. Pensate sia semplice? Non lo è affatto.

Chi ha raggiunto gli studi di Maria almeno una volta sa bene che sono all'esatto confine di Roma, in zona della frazione Settecamini, molto fuori dal centro della città. Le coppie in gara quest'anno dovranno attraversare la capitale partendo da Castel Sant'Angelo per raggiungere la famosa conduttrice e ottenere con la possibilità, magari, di incontrarla dal vivo come è successo lo scorso anno. Le coppie quest'anno sono, come sempre, scelte tra personaggi piuttosto noti nel web e presentati al pubblico da Rudy Zerbi. Avete letto bene.

La coppia «Maiunagioia» è formata da Michele Bravi (vincitore di X Factor 7 e oggi anche Youtuber) e Alice Venturi (il suo storico canale Youtube Alicelikeaudrey nasce per parlare di trucchi e bellezza e oggi ha virato più sulla comicità che parla al mondo delle ragazze, in tv si è occupata di questi temi nel programma di Caterina Balivo «Detto Fatto»), i «Rivali» Denise D’Angelilli (su Twitter @dueditanelcuore) e Marco Marfella (su Twitter @ilmenestrelloh), gli «Amatoriali» Nathan Del Mare (su Twitter @Nathandelmare) e Gianluca Gazzoli (nello staff di The Voice, molto popolare nella sua pagina Facebook), i «Borghesi» Sara Puccinelli (ha già partecipato nella prima edizione, su Twitter è @Sarinski) e Andrea Rotolo (ideatore del group-blog Signorponza).

Le regole sono poche ma importanti. 2 euro di budget, mezzi pubblici non ammessi, possibilità di fare l'autostop e nessuno strumento elettronico è concesso. Le tappe sono le seguenti: da Castel Sant’angelo a Villa Borghese, da Villa Borghese al Colosseo, dal Colosseo all'Università La Sapienza, da La Sapienza alla stazione di Roma Tiburtina e infine dalla stazione di Roma Tiburtina agli Studi Elios. In ogni tappa sono presenti prove da affrontare e superare che creeranno per i concorrenti vantaggi o svantaggi alle coppie. 

Il programma, in onda e in anteprima su Twitter sul profilo di Trashitaliano, continuerà dal 30 agosto per 5 serate tutti i martedì alle 21. La domenica alle 21, sempre sul suo profilo andranno in onda scene inedite. Nota importante la conduzione: il programma sarà condotto da Andrea Dianetti (secondo classificato a «Amici» nel 2006 nella categoria recitazione) mentre le scene inedite saranno introdotte dal conduttore della prima edizione, Mario Toccafondi. Chi riuscirà a vincere la seconda edizione di Maria Express? Nella prima puntata ci sarà il contributo video di Fedez, Fabio Rovazzi (autore della hit «Andiamo a comandare») e Craig Silverman (Editor di Buzzfeed Canada entrato nelle cronache di spettacoli italiane per una polemica su «Ciao Darwin» e per aver espresso il suo apprezzamento per «Uomini e Donne»).