Home Live newsÈ morta Magali Noel, indimenticabile Gradisca per Fellini

È morta Magali Noel, indimenticabile Gradisca per Fellini

L’attrice francese avrebbe compiuto 84 anni sabato prossimo

Foto: Magali Noel interpreta Gradisca in Amarcord

23 Giugno 2015 | 18:33 di Lorenzo Di Palma

È morta nella casa di riposo per anziani a Chateauneuf-Grasse, nelle Alpi marittime, Magali Noel, attrice e cantante francese, resa celebre da Federico Fellini in Amarcord nel ruolo di Gradisca. Sabato prossimo, 27 giugno avrebbe compiuto 84 anni.

Nata da genitori francesi nel 1931 a Izmir (Turchia), Magali-Noelle Guiffray - questo il suo vero nome - debuttò a soli 16 anni nel cabaret.

Il suo primo successo sul grande schermo risale al 1955, con il film di Jules Dassin, Du rififi chez les hommes (in italiano Rififi). Ma fu interprete anche de La Grande Razzia di Henri Decoin (1954), Grandi manovre di Renè Clair (1955), Eliana e gli uomini di Jean Renoir (1956).

Ma, naturalmente, a regalarle la popolarità internazionale e un posto nell’immaginario collettivo fu Federico Fellini che la diresse ne La Dolce Vita (1960), Satyricon (1969) e soprattutto in Amarcord (1973) dove interpreta la procace Gradisca. In Italia, lavorò anche al fianco di Totò, interpretando Cleopatra in Totò e Cleopatra (1963) di Fernando Cerchio.

Nella sua carriera ha recitato in oltre ottanta film. In Francia, inoltre, Magali Noel ebbe anche grande successo come cantante, soprattutto con la canzone Fais-moi mal Johnny, censurata in quanto ritenuta particolarmente azzardata per i tempi.

Magali Noel è stata sposata con l’attore Jean-Pierre Bernard da cui ebbe una figlia e poi con il suo secondo marito adottò altri due bambini.

Questa è la scena “cult” di Amarcord che tutti ricordano: